Livorno: adesione quasi totale allo sciopero dei portuali

del lavoro green pass
LIVORNO - Interrotte le trattative con l'ente portuale, con amarezza del presidente dell'AdSp del mar Tirreno settentrionale Luciano Guerrieri, questa mattina i lavoratori del porto di Livorno aderenti alle sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno incrociato le braccia. Come ci conferma Giuseppe Gucciardo, uno dei rappresentanti della Filt Cgil, l'adesione è stata pressochè totale. Lo si può vedere anche dall'avviso che compare cliccando sul sito Tdt, dove si annuncia che per i prossimi dieci giorni si conteranno due ore di sciopero per ogni turno dalla terza alla quarta ora dal suo inizio. I motivi che hanno portato allo stop al lavoro nello scalo labronico si sintetizzano in tre temi: sicurezza, salute, salario. Come spiegava Gucciardo ai nostri microfoni all'annuncio dello sciopero, ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

estate
Porti

Estate a Piombino con presidio sanitario in porto

PIOMBINO – Rinnovata anche per quest’anno in previsione dell’estate la convenzione tra l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale e tutte le Associazioni del soccorso del Comune di Piombino…
Porti

Protocollo d’Intesa tra Alis e Assiterminal

ROMA – E’ stato siglato un importante protocollo di intesa tra Alis, Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile, e Assiterminal, Associazione italiana terminalisti portuali, avente ad oggetto lo sviluppo congiunto di temi…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar