Connect with us

Porti

Livorno: esposto in Procura di Sergio Landi sui bacini

«La storia della gara per il compendio bacini è lo specchio di una città»

Avatar

Pubblicato

il giorno

sindaco
LIVORNO – E’ solo di qualche giorno fa la lettera con cui Costanza Vaccaro, nota esponente del centro destra livornese, esprimeva viva preoccupazione per le conseguenze che avrebbe potuto sortire l’adombrato trasferimento alla banchina 75 di una buona metà delle oltre cinquecento imbarcazioni da diporto attualmente ospitate all’interno del porto Mediceo. In proposito la Vaccaro, ferma restando l’imprescindibile necessità di dotare preventivamente di congrue opere di protezione dai flutti l’ormeggio scelto dall’Authority per sistemare “in via provvisoria” i diportisti, esprimeva chiaramente il timore che la collocazione di imbarcazioni da diporto alla banchina 75, in fronte al (colpevolmente) malridotto bacino grande, possa costituire un pretesto per impedire il ripristino di quell’impianto pregiudicando così gli almeno quattrocento posti di lavoro che deriverebbero dalla ripresa della storica e remunerativa attività delle riparazioni navali. Alle preoccupazioni della Vaccaro fa og...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Porto Carrara: intesa su combustibili navi

Siglata da Dogane di Pisa e Capitaneria di porto

Avatar

Pubblicato

il giorno

intesa su combustibili
PISA - Un protocollo d’intesa in materia di controllo del tenore di zolfo sui combustibili ad uso marittimo prelevati a bordo delle navi e su quelli prodotti o importati e destinati alla commercializzazione sul mercato nazionale, è stato siglato ieri dall’Ufficio delle Dogane di Pisa e la  Capitaneria di porto di Marina di Carrara L’accordo è frutto dell’Attuazione della direttiva 2005/35/CE relativa all’inquinamento provocato dalle navi recepita con Decreto Legislativo 9 Novembre 2007, n. 205, nonché dell’Accordo quadro stipulato tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto e l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.  La convenzione prevede una collaborazione tra l’Ufficio delle Dogane di Pisa S.O.T di Marina di Carrara e la Capitaneria di Porto di Marina d...
Continua a leggere

Porti

Piano per la Zls dei Porti di Roma

Identificare aree con destinazione industriale e connessione al porto

Avatar

Pubblicato

il giorno

Piano per la Zls
CIVITAVECCHIA - Proseguono i lavori del Gruppo incaricato di predisporre il Piano di Sviluppo Strategico per l’istituzione della Zls, Zona Logistica Semplificata nel network dei Porti di Roma e del Lazio che dovrà essere adottato dalla Regione Lazio e poi da quest’ultima presentato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Come informa l'Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno centro settentrionale, sono stati esaminati gli aspetti più significativi che dovranno essere inseriti nel predetto Piano per la Zls, con particolare riferimento all’identificazione delle aree con destinazione industriale e connessione al porto, tema che sarà trattato secondo una metodologia obiettiva; alle agevolazioni burocratiche, tenuto conto anche delle posizioni dei Comuni e alle infrastrutture preferenziali e collegamenti con i porti. Il Gruppo di Lavoro per la Zls de...
Continua a leggere

Porti

Buone prassi di comportamento in porto

Il 6 Marzo convegno a Genova organizzato da Consorzio Global

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

buone prassi
GENOVA - “Responsabilità, misure e buone prassi di comportamento in porto per la sicurezza degli operatori dell’autotrasporto” è il titolo del convegno in programma venerdì 6 Marzo alle ore 9 a Genova a Palazzo San Giorgio. Il congresso, organizzato da Consorzio Global - il consorzio di garanzia che aggrega le aziende del settore trasporto, logistica e shipping per offrir loro opportunità di consulenza e formazione – rappresenta un momento di aggregazione, dibattito e scambio tra i maggiori esperti di settore per aumentare i livelli di sicurezza e prevenzione nelle manovre nei bacini portuali. I lavori saranno introdotti da un intervento di Davide Falteri, presidente di Consorzio Global. Dopo a i saluti di benvenuto da parte di Giovanni Toti, Marco Bucci, Paolo Emilio Signorini e dell'ammiraglio ispettore Nicola Carlone, Direttore marittimo della Liguria e Comandante del Porto...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi