Connect with us

Porti

Livorno: presto demolita gru sulla banchina 78

Lavori affidati alla Metal Trading di Gavardo

Pubblicato

il giorno

gru
LIVORNO - L’Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale, ha annunciato che a breve partiranno i lavori di demolizione della gru pericolante che oggi si trova sulla banchina 78, accosto pubblico che assieme alla 76 fa parte del comparto delle riparazioni navali, per il quale è in corso la gara di assegnazione del compendio dei bacini di carenaggio (quello galleggiante e quello in muratura). La gru, una Ansaldo da 20 tonnellate di portata, un impianto che si muove su rotaie fisse, è stata immatricolata nel 1985 ed è pericolante al punto tale che la banchina sulla quale si appoggia è stata da tempo interdetta all’uso. I lavori di demolizione, affidati alla ditta Metal Trading di Gavardo (Brescia), verranno ultimati in circa venti giorni; i cantieri verranno allestiti a cominciare dal 7 Febbraio. Con la rimozione del manufatto sarà quindi possibile restituire la 78 ai suoi usi legittimi, ovvero alle attività di riparazione e supporto del bacino galleggiante. Si tra...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Livorno port to commence demolition of dangerous crane on Feb 7 – PortSEurope

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Arriva l’Aidastella: Olbia rivede le crociere

Dopo un anno e mezzo si riapre la stagione del porto sardo

Pubblicato

il giorno

aidastella
OLBIA - È una bella visione quella di stamani al porto di Olbia che dopo un anno e mezzo torna a vedere il profilo di una nave da crociera con l’Aidastella. La nave della compagnia tedesca Aida del gruppo Costa Crociere, ha fatto scalo in porto dando di fatto il via ufficiale alla riapertura della stagione delle crociere. Più di 800 passeggeri sono approdati all’Isola Bianca come quinta tappa del primo tour nel Mediterraneo della compagnia in questa fase di graduale ripresa del settore. Lasciata Malta lo scorso 29 Luglio, la nave ha toccato le coste cagliaritane sabato scorso confermando così, la valenza della scommessa dell’AdSp del mar di Sardegna sulla strategia del multiscalo nei porti di sistema. Un piccolo segnale di ripresa, dopo la cancellazione di tutti e gli 60 scali programmati da Aprile a Dicembre 2020. Altissimo il livello di sicurezza sanitaria per tutto il personale a bordo e a t...
Continua a leggere

Porti

Sicurezza del lavoro nel porto di Livorno

Regione Toscana ed Enti interessati rinnovano protocollo

Pubblicato

il giorno

sicurezza del lavoro
FIRENZE - Via libera al rinnovo del protocollo per la promozione della sicurezza del lavoro nel porto di Livorno e negli stabilimenti industriali dell’area portuale, tra Regione Toscana e tutti gli enti e istituzioni che hanno un ruolo per la sicurezza nel porto (Direzione marittima di Livorno, Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale, Ispettorato interregionale del lavoro, Inail, Direzione regionale vigili del fuoco Toscana, Comune di Livorno, Comune di Col...
Continua a leggere

Porti

Akkon Lines sceglie il terminal IMT

A Genova il terminal Messina accoglierà le navi della compagnia

Pubblicato

il giorno

Akkon Lines
GENOVA - La compagnia turca Akkon Lines sceglie il terminal IMT nel porto di Genova. A partire da oggi, 3 Agosto, infatti, non sarà solo il colore rosso-arancio dei container ad avvicinare il Gruppo Ignazio Messina & C. alla giovane compagnia turca Akkon Lines che in tre anni ha conquistato un ruolo importante in particolare nel mercato dei traffici container infra-Med. La Akkon Lines ha, infatti, scelto il porto di Genova e in particolare l’IMT – Intermodal Marine Terminal, che fa capo alla Ignazio Messina & C. Spa – come base per la propria linea West Med. La prima nave che ha tenuto a battesimo questa nuova collaborazione con il terminal genovese è la "Max", che ha scalato oggi il terminal IMT. A bordo della nave una delegazione di IMT, accompagnata da una rappresentante della Akkon Italy, ha incontrato il comandante della nave a cui è stato consegnato il crest di IMT, come tradiz...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi