Connect with us

Porti

Livorno: ulteriore allargamento canale di accesso

Il porto risponde così alla sfida delle grandi navi

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

livorno
LIVORNO - Allargare ulteriormente la strettoia del Marzocco per migliorare l’accessibilità del porto. È questo il nuovo obiettivo dell’Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale che nei giorni scorsi, in una riunione tecnica con la Capitaneria, i piloti e gli operatori portuali, ha proposto un progetto di approfondimento dei fondali in prossimità dei punti più stretti del canale di accesso, quelli in cui passano i tubi dell’Eni. Si tratterebbe - informa l’AdSp - di rimuovere complessivamente 20 mila metri cubi di sedime per arrivare a dare al canale una larghezza di 70 metri (dagli attuali 57 metri) ed una profondità di 13 metri proprio laddove passano le tubazioni. Una novità questa che potrebbe tradursi in nuovi importanti benefici per gli operatori portuali e, soprattutto, per le grandi compagnie di navigazione. Se infatti le simulazioni di manovra programmate dovessero dare un riscontro favorevole, i nuovi lavori di dragaggio potrebbero consentire di porta...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Espo Conference per la prima volta in Italia

Intervista al segretario generale Isabelle Ryckbost

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

LIVORNO - Per la prima volta, l’annuale conferenza Espo - European Sea Ports Organisation si è svolta in Italia. Isabelle Ryckbost, segretario generale di Espo, è veramente contenta di essere a Livorno per questa occasione. Durante i lavori è stato presentato il memorandum nel quale l’associazione spiega come i porti possono contribuire alla competitività dell’Europa. Inoltre, gli scali sono strategici per il raggiungimento degli obiettivi europei in termini di digitalizzazione e decarbonizzazione. In questa intervista ha affrontato i temi della digitalizzazione, molto importante per lo sviluppo dei porti e della safety sempre in primo piano nel lavoro sulle banchine.
Continua a leggere

Porti

Da Voltri-Pra’ a Genova-Pra’, il Psa cambia nome

Rebranding che mette in risalto la posizione del terminal all’interno del porto

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

PSA Voltri-Pra genova-pra'
GENOVA - Il terminal Psa con sede a Genova, ha annunciato che da oggi il suo nuovo nome e marchio cambiano in Psa Genova-Pra'. La presentazione ufficiale è avvenuta in occasione di una cerimonia di inaugurazione al Municipio di Pra’ a cui hanno preso parte il sindaco di Genova, Marco Bucci, il presidente del Municipio locale, Claudio Chiarotti, il presidente dell'Autorità di Sistema portuale, Paolo Emilio Signorini ed i rappresentanti della comunità locale. Da oggi dunque "Psa Genova-Pra’" progressivamente sostituirà il precedente marchio "Psa Voltri-Pra'" nonché la precedente ragione sociale "Voltri Terminal Europa”. La scelta del rebranding vuole mettere in risalto la posizione del terminal all'interno del porto di Genova, rispecchiando allo stesso tempo il forte impegno di Psa Genova Pra’ nei confronti della comunità locale e testimoniando le sinergie con l’amministrazione locale...
Continua a leggere

Porti

Rixi: ridiscutere le regole a livello europeo

Uso della nave sia più conveniente di strada e ferrovia

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

LIVORNO - Partecipando alla giornata conclusiva di Espo Conference, il vice ministro Edoardo Rixi ha sottolineato l'importanza del Mare Bonus. Questo deve essere potenziato, ma bisogna anche ridiscutere le regole a livello europeo. Se vogliamo utilizzare Adriatico e Tirreno come vere e proprie Autostrade del mare - ha precisato - bisogna tornare alla concezione, bloccata dalle direttive europee, che per l'autotrasportatore l'uso della nave sia più conveniente rispetto alla strada e alla ferrovia, per attraversare la dorsale appenninica del nostro Paese. Questa è una battaglia che stiamo facendo, anche per rispettare la politica europea volta alla riduzione delle emissioni.
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi