Lo shipping italiano visto da Stefano Messina

ROMA - "Una crisi di Governo in questo momento sarebbe da irresponsabili". Stefano Messina, presidente di Assarmatori lo ribadisce di fronte ai giornalisti. "Altro che inflazione, ci sarebbe da ripartire da zero" sottolinea. Il presidente appare soddisfatto del lavoro svolto dal Parlamento negli ultimi 2-3 mesi per quello che riguarda il settore e la transizione energetica in atto. "Credo che anche oggi, il ministro Giovannini abbia recepito le nostre richieste e per questo sono soddisfatto". Ma c'è un altro problema che ha visto proprio nelle scorse ore l'associazione degli armatori, unirsi a Confitarma e ai sindacati per chiedere almeno una deroga alle regole di imbarco almeno come piano d'emergenza: " Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

emanuele grimaldi
Shipping

Emanuele Grimaldi resta alla guida dell’Ics

LONDRA – Dopo essere stato nominato primo italiano alla presidenza dell’International Chamber of Shipping (Ics), Emanuele Grimaldi viene riconfermato alla guida per altri due anni. Lo ha deciso all’unanimità l’assemblea…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar