MarterNeri va alla F2i Holding portuale

mon acumen tonnellaggio marterneri Piano operativo di intervento per il lavoro portuale
MILANO – Firmato l’accordo per l’acquisizione da VEI Log Spa del gruppo MarterNeri, gestore di terminali portuali a Monfalcone e Livorno da F2i sgr, principale Fondo infrastrutturale italiano. L’acquisizione della MarterNeri, le cui attività sono iniziate nel 1969 dalle famiglie fondatrici, verrà effettuata attraverso la F2i Holding portuale (Fhp), società interamente controllata dal Terzo fondo F2i e dal Fondo F2i-Ania. Le attività portate avanti da MarterNeri andranno ad aggiungersi a quelle già svolte da Fhp nei quattro terminal di Carrara, Marghera e Chioggia, dal 2019. Dal consolidamento in Fhp nasce così il primo operatore portuale italiano nel settore delle rinfuse, attivo nell’Alto Adriatico e nel Tirreno con oltre 7 milioni di merci movimentate annualmente, 7 terminali in gestione, 200 mezzi di sollevamento e ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi