Connect with us

Porti

MEDports Forum 2019: il Mediterraneo si riunisce

Di Majo: “Concreta interconnessione dei corridoi euromediterranei con le reti Ten-t” 

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

MEDports
MARSIGLIA – Dopo solo un anno dalla sua costituzione, MEDports, l’Associazione dei porti del Mediterraneo, raggruppa già, con la recente adesione di Taranto e dell’Associazione dei porti del Marocco, 24 membri, tutti i paesi della sponda occidentale del Mediterraneo e gran parte della sponda sud orientale. Ad aprire il Forum MEDports 2019 a Marsiglia, è stato il presidente dell’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno centro settentrionale, Francesco Maria di Majo che ha sottolineato che la presenza del Segretario generale di Espo e del rappresentante del coordinatore delle Autostrade del Mare, è la dimostrazione dell’importanza che questa associazione sta assumendo anche rispetto alle politiche marittime europee ed in particolare delle Autostrade del Mare (AdM). “In tale contesto -ha...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Panagiotis visita Livorno per rafforzare rapporti col Pireo

In Authority il primo consigliere dell’ambasciata greca in Italia

Avatar

Pubblicato

il giorno

Panagiotis
LIVORNO - Visita in Autorità portuale a Livorno del primo consigliere dell'ambasciata greca in Italia Panagiotis Zaragkas che accompagnato dalla console di Grecia a Livorno Elena Konstantos ha avuto un incontro con i vertici dell'Authority. “Sono venuto -ha detto Panagiotis - per continuare la collaborazione già nata anni fa, portare avanti le trattative in corso e sviluppare quelle future”. “Per noi -ha commentato il presidente dell'AdSp del mar Tirreno settentrionale Stefano Corsini- è importante il rapporto con il Pireo, terminale del traffico dal Far East e che può dare un contributo per far arrivare nel nostro porto le navi delle dimensione che siamo in grado di accogliere, in attesa della Darsena Europa”.
Continua a leggere

Porti

Gnl Facile: il progetto europeo per porti più green

Scopo: ridurre l’utilizzo dei combustibili più inquinanti e la dipendenza dal petrolio

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

gnl facile
GENOVA – Comitato di pilotaggio ieri nella sede della Regione Liguria per il progetto europeo Gnl Facile del programma Interreg Italia-Francia Marittimo. Diverse le istituzioni coinvolte: Camera di Commercio e dell'Industria del Var, Ufficio dei Trasporti della Corsica, Autorità di Sistema portuale del mar Ligure occidentale, del mar di Sardegna e del mar Tirreno settentrionale. Obiettivo del progetto è quello di ridurre l’impiego di combustibili inquinanti nei porti, come previsto dalla direttiva 2014/94/Eu, ricercando soluzioni di piccola taglia per il rifornimento di Gnl ai mezzi terrestri e marittimi. Gnl Facile si pone come scopo finale quello di arrivare ad una progressiva riduzione dell’utilizzo dei combustibili più inquinanti e della dipendenza dal petrolio, che costituisce una...
Continua a leggere

Porti

Al Mise il tavolo sulla situazione del Porto canale

Facilitare l’interlocuzione interministeriale, per favorire il rilancio dello scalo e tutelare i lavoratori

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

situazione del porto canale
ROMA -  Ieri al ministero dello Sviluppo Economico il tavolo sulla società porto industriale di Cagliari del gruppo Contship Italia per la situazione del Porto canale. All'incontro, presieduto dalla sottosegretaria Alessandra Todde e dal vice capo di gabinetto Giorgio Sorial, hanno partecipato i rappresentanti del ministero del Lavoro, delle Infrastrutture e Trasporti, del ministero per i Beni e le attività culturali, della Regione Sardegna e le sigle sindacali. Se la scelta della cassa integrazione per cessazione ha permesso di fronteggiare l'emergenza e salvaguardare i 210 lavoratori prossimi alla procedura di licenziamento, per il segretario nazionale della Fit-Cisl Maurizio Diamante è necessario ora “dare risposte urgenti ai lavoratori coinvolti”. La decisione presa ha inoltre consentito di avviare una verifica sulla presenza di poss...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi