Connect with us

Shipping

Merlo: rilanciare il settore crocieristico

Il presidente di Federlogistica invoca l’apertura di un tavolo

Avatar

Pubblicato

il giorno

settore crocieristico

ROMA - Intervenire urgentemente nel settore crocieristico. L’ha sostenuto ieri con determinazione Confcommercio, nell’audizione sul Turismo al Senato, evidenziando la necessità del supporto del Governo  per la ripartenza delle crociere, consapevole del fondamentale apporto che il settore porta al turismo e al commercio di moltissime città italiane.

Lo ribadisce oggi il presidente di Federlogistica-Conftrasporto Luigi Merlo, che invoca l’apertura di un tavolo per discutere il rilancio del settore crocieristico che occupa 120mila persone e fornisce significative commesse all’eccellenza nazionale della cantieristica navale che sarebbe, pertanto, gravemente penalizzata da una sua ritardata ripartenza.

“Il settore è totalmente ignorato seppure buona parte del destino della c...

Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

La Freccia Gialla salpa verso l’Elba

Piombino-Portoferraio in soli 40 minuti

Avatar

Pubblicato

il giorno

La Freccia
SAVONA - La Freccia Gialla salpa verso l'Isola d'Elba. In realtà, la Freccia Gialla è il traghetto super veloce HSC Corsica Express Three, che sarà nuovamente operativo da sabato prossimo 18 Luglio, sulla linea Piombino - Portoferraio che sarà coperta in soli 40 minuti, con una programmazione che prevede fino a sei partenze al giorno da e per l’isola dell'Arcipelago toscano.

L’HSC Corsica Express Three ha una capienza di 150 auto e una capacità di trasporto di 535 passeggeri, che viaggeranno comodamente seduti nelle poltrone Business Class, disponibili senza il pagamento di alcun supplemento.

Altro aspetto molto importante, specie di questi tempi, è che la compagnia Corsica Sardinia Elba Ferries assicura l’osservanza dei protocolli anti-contagio e ha attuato tutte le misure impart...
Continua a leggere

Shipping

Moby e Cin ammesse al concordato

Entro il 28 Ottobre la proposta definitiva di concordato preventivo

Avatar

Pubblicato

il giorno

concordato
MILANO - Il Tribunale di Milano ha ammesso alla procedura di concordato in bianco Moby e Tirrenia-Cin, come richiesto dal Gruppo Onorato all'inizio del mese. Leggi il decreto. A seguito della decisione presa dal Tribunale venerdì scorso, 10 Luglio, ora le due compagnie di navigazione avranno tempo fino al 28 Ottobre per presentare una proposta definitiva di concordato preventivo, oppure una domanda di omologa di accordi di ristrutturazione dei debiti.
Presentando la richiesta di concordato in bianco, la famiglia Onorato, assistita dallo studio legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, cerca di rompere gli indugi e di affrettare il processo di ristrutturazione dell’azienda per trovare un’intesa con obbligazionisti, banche e  lo Stato per quanto riguarda Tirrenia. Per q...
Continua a leggere

Shipping

ll problema dei cambi di equipaggio non si risolve

Urgente intervenire per la salvaguardia della della vita umana in mare

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Cambio equipaggi
ROMA – Il problema dei cambi di equipaggio non si risolve. Da notizie di stampa si apprende che 13 paesi hanno adottato misure internazionali per consentire gli avvicendamenti degli equipaggi, riconoscendo i marittimi come key workers perché il trasporto via mare è strategico per la catena logistica mondiale, per l’approvvigionamento energetico e di beni di prima necessità. Per tale ragione, i lavoratori marittimi, durante la pandemia, non si sono mai fermati, ma a tutt’oggi a causa delle restrizioni alla libera circolazione delle persone, imposte in quasi tutto il mondo dai singoli Paesi, è ancora impossibile procedere ai necessari avvicendamenti. In Italia, sul problema degli equipaggi ancora bloccati sulle navi a causa dell’emergenza Covid-19, l’industria armatoriale insieme alle Organizzazioni sindacali ha più volte richiamato l’attenzione, chiedendo al Governo e ai ministeri competenti di convocare con la massima urgenza un tavolo di confronto per condividere le pro...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi