Mit al lavoro per collegamenti con la Svizzera

Trenord mit al lavoro
ROMA - Il Mit è al lavoro per garantire i collegamenti ferroviari con la Svizzera dopo la decisione della sospensione dovuta alle nuove normative anti Covid che non potrebbero essere garantite. Il Ministero si è attivato confrontandosi con le due società Trenitalia e Trenord, che non avevano comunicato al Mit la decisione presa. L’obiettivo, in stretto raccordo con le autorità svizzere, è di individuare prontamente una soluzione condivisa per garantire almeno i servizi minimi essenziali tra i due Paesi. Proprio questa mattina la ministra De Micheli dovrebbe avere un colloquio telefonico con la sua omologa e presidente di turno della Confederazione elvetica Simonetta Sommaruga. Altra questione sul tavolo quella della direttiva “Eurovignette”: l’Italia è disponibile alla soluzione di compromesso a livello continentale proposta dalla presidenza tedesca, purchè si mantenga un a...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi