Moretti: le priorità del settore Fs

Moretti Mauro 07-05-13BRUXELLES - Due sono le priorità che il nuovo governo italiano deve affrontare nel settore ferroviario: il problema del trasporto dei pendolari, dove le risorse regionali sono scarse, e quello dell’ Autorità per i trasporti, per dotare l’Italia di un sistema logistico moderno. Questo è quanto ha dichiarato Mauro Moretti (nella foto), amministratore delegato del Gruppo Fs, a margine di un’audizione all’Europarlamento in veste di presidente del Cer (Community of European Railway and Infrastructure Companies) sul IV pacchetto ferroviario presentato dalla Commissione Ue. Serve un «piano straordinario da 6 miliardi di euro per comprare treni nuovi per il trasporto locale» ha aggiunto Moretti rilanciando una proposta che risale «a più o meno 6 anni fa». Nell’attuale situazione di mercato basata su ...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

grendi