Moretto: “Prorogare il Cber, decisione incomprensibile”

silvia moretto cber
GENOVA – A fine 2019 la Commissione europea aveva proposto di prorogare “così com’è” l’esenzione dalle norme europee antitrust, “Consortia block exemption regulation” o Cber, per le compagnie marittime. A tal proposito gli spedizionieri internazionali e tutti gli attori della supply chain logistica europea hanno deciso di fare fronte comune contro tale decisione. Molti gli argomenti, i dati e le evidenze di mercato messi sul tavolo da parte degli utenti dei servizi delle shipping line, presentati in un comunicato stampa congiunto diffuso dalle principali associazioni tra le quali l'associazione europea, Clecat in rappresentanza della maritime logistics supply chain. Le associazioni di riferimento denunciano la scarsa trasparenza con la quale la Commissione europea ha riportato gli esiti della consultazione e “il completo fallimento nell'identificare i ben...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

EDGE
Shipping

Una joint venture EDGE-Fincantieri

ROMA – Nasce una nuova joint venture tra EDGE, uno dei principali gruppi mondiali di tecnologia avanzata e difesa, che deterrà una partecipazione del 51% e Fincantieri che si occuperà…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi