Mose ed operatività dei porti lagunari

18 mesi mose
VENEZIA - L’operatività dei porti lagunari è messa in difficoltà dall'attivazione del sistema MoSE. A tale proposito, interviene il commissario straordinario dell’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico settentrionale Pino Musolino: “Il porto di Venezia sta vivendo delle ore molto difficili poiché si trova a non avere un accesso al mare in presenza del sistema MoSE in azione. Solo questa mattina avevamo otto navi ferme in rada e nove in laguna in attesa di uscire". "Domani - prosegue Musolino -, alla luce delle previsioni che ci sono state comunicate, prevediamo che circa una decina di navi dovranno modificare i propri orari per evitare di rimanere ferme. Purtroppo si sta realizzando tutto quello che avevamo previsto negli ultimi anni: senza una conca di navigazione funzionante che permetta alle navi di entrare ed uscire nella laguna anche con le barriere del MoSE sollevate i porti di Venezia e Chioggia non posson...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

espo award
Porti

ESPO Award 2024: nove i porti in gara

BRUXELLES – Sedicesima edizione per l’ESPO Award 2024 che premia i progetti di economia circolare nei porti europei. L’idea è nata nel 2009 per promuovere gli sforzi compiuti dai diversi…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar