MSC e Maersk, il duopolio delle portacontainer

Consortia Block
GENOVA - In base alle stime che emergono nel focus redatto a dicembre 2022 dal centro studi Srm collegato a Intesa Sanpaolo,  la capacità della flotta delle portacontainer dei primi due operatori mondiali del settore, MSC ( 717 navi con 417 di proprietà, secondo i dati del sito specializzato Alphaliner) e Maersk Line (la cui flotta è composta da 705 unità, con 345 di queste di proprietà) ammonterebbe a 8,8 milioni di teu, distribuite quindi su 1422 unità complessive, "quasi esattamente quanto quella dei primi 20 armatori mondiali nel 2007, a ridosso della crisi finanziaria del successivo decennio di acquisizioni, fusioni e fallimenti che avrebbe caratterizzato il settore delle navi su cui viaggia la globalizzazione" fa notare un articolo de Il Secolo XIX Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

rimorchiatori
Shipping

MSC si espande anche nel settore dei rimorchiatori

GINEVRA – Msc ha chiuso un’alleanza strategica con la compagnia armatoriale spagnola Boluda Corporación Marítima (Bcm), un ‘player’ chiave nel settore dei rimorchiatori portuali visto che ha la flotta più numerosa di questo tipo di unità…
felicità
Shipping

La felicità dei marittimi a bordo è in aumento

LIVORNO – Secondo i risultati dell’indagine pubblicata dall’organizzazione The mission to seafarers, i livelli medi di felicità dei marittimi negli ultimi tre mesi 2022 sono arrivati a un punteggio di…

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi