Nautica: Callari, più autonomia su concessioni

Callari
SAN GIORGIO DI NOGARO - L'assessore al Patrimonio del Friuli Venezia Giulia, Sebastiano Callari, rivendica una maggiore autonomia regionale in merito alle concessioni demaniali marine. Intervenuto a San Giorgio di Nogaro al convegno "2020 e Direttiva Bolkestein: quale futuro per le concessioni del diporto nautico" promosso dal Comitato esecutivo di Assonautica Udine, ha dichiarato: "La Regione non può concedere la proroga sulle concessioni demaniali marine ma può essere la voce che griderà forte a livello nazionale le istanze di Assonautica. Non abbiamo l'autonomia per legiferare in questo settore, ma il Friuli Venezia Giulia rivendicherà l'autonomia nei confronti dello Stato sulla gestione del demanio". "Abbiamo già fatto sentire la nostra posizione nelle commissioni tecniche a cui ho partecipato a Roma e lo farò anche nella prossima riunione della Commissione Stato-Regione che avrebbe già dovuto discutere questo tema nel...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Nautica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar