Connect with us

Nautica

Navigazione acque interne: accolta proposta Ucina

Per le unità da diporto non sarà necessaria la doppia certificazione

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

navigazione a vela patenti nautiche siste Sportello telematico del diportista
ROMA - A distanza di circa due mesi dall'audizione di Ucina Confindustria nautica presso le Commissioni riunite della Camera, Trasporti e Politiche dell’Unione europea, a proposito dei requisiti tecnici per le navi adibite alla navigazione interna, l’ultimo Consiglio dei ministri ha adottato, fra gli altri, il testo definitivo del decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2016/1629 del Parlamento europeo e del Consiglio del 14 Settembre 2016. La bozza indicava anche per le unità da diporto la necessità di una specifica certificazione per la navigazione nelle acque interne, a prescindere dal possesso della certificazione per la navigazione in mare. Si sarebbe trattato di una duplicazione del certificato di sicurezza per la navigazione in mare, con evidenti aggravi burocratici e di costi, sia per il privato e i cantieri, sia per la Pubblica amministrazione. Il t...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nautica

Versilia Yachting Rende-vous 2020 è annullato

Avatar

Pubblicato

il giorno

Versilia Yachting Rende-vous
VIAREGGIO - L'edizione 2020 del Versilia Yachting Rende-vous è stata annullata. Gli organizzatori hanno annunciato oggi la decisione che rappresenta una scelta inevitabile per tutelare al meglio la salute di visitatori, aziende espositrici e partner, alle quale sono arrivati dopo un’attenta valutazione da parte di Fiera Milano e del Distretto tecnologico per la nautica e la portualità toscana. Lo scenario fortemente incerto scaturito a seguito dell’emergenza Covid-19 ha inciso pesantemente sulle ultime fasi organizzative del Versilia Yachting Rende-vous, cruciali per il regolare svolgimento della manifestazione che era in programma a Viareggio dal 28 al 31 Maggio. Non appena la situazione globale lo renderà possibile, gli organizzatori valuteranno l’opportunità di una futura collocazione della manifestazione all’intero del calendario ...
Continua a leggere

Nautica

Energy storage Nidec per Seasight IV

Per navigare tra i fiordi a impatto zero

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

energy storage

MILANO - Nidec ASI ha fornito le soluzioni di energy storage a batterie (BESS) per l’ultima imbarcazione sviluppata Brødrene Aa, azienda norvegese che realizza navi all’avanguardia.

Nidec, piattaforma di Nidec Industrial Solutions del Gruppo Nidec, ha implementato una soluzione BESS, che permette al traghetto Seasight IV di navigare elettricamente, senza produrre alcuna emissione inquinante e in silenzio, con il massimo rispetto di tutto l’ecosistema marino, garantendo allo stesso tempo una navigazione completamente sicura. Il progetto risponde all’esigenza di adeguarsi alla decisione del parlamento norvegese che, entro il 2026, limiterà la circolazione navale all’interno dei fiordi ai soli traghetti elettrici, creando delle zone navigabili a zero emissioni, a beneficio della salute e del benessere della popolazione locale. Un percorso quello norvegese, che tutta l’Europa dovrebbe imitare: è stato infatti calcol...

Continua a leggere

Nautica

Iata: perdite fino a 113 miliardi

Per il traffico passaggeri a causa del Covid-19

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

chiusura degli aeroporti
SINGAPORE - L’International Air Transport Association (Iata) prevede perdite fino a 113 miliardi di dollari nel 2020 per il trasporto aereo di passaggeri. Mentre, al momento, non sono ancora disponibili stime per l’impatto sulle operazioni cargo. Secondo la Iata, l’impatto finanziario del nuovo coronavirus sull’industria globale del trasporto aereo per le attività passeggeri, quest’anno potrà oscillare tra 63 miliardi di dollari (in uno scenario in cui Covid-19 è contenuto negli attuali mercati con oltre 100 casi al 2 Marzo) e 113 miliardi (in uno scenario con una diffusione più ampia di Covid-19). La precedente analisi della Iata, pubblicata il 20 Febbraio 2020, aveva previsto una perdita dei ricavi pari a 29,3 miliardi di dollari sulla base di uno scenario che avrebbe visto l’impatto di Covid-19 in gran parte limitato ai mercati associati alla Cina. Da quel momento, il virus si è diffuso in oltre 80 Paesi e le prenotazioni hanno subito gra...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi