Connect with us

Notizie dal mondo

Nel Mediterraneo la più grande innondazione del pianeta

Studio di Università Malta e Ogs Trieste

Avatar

Pubblicato

il giorno

TRIESTE - Quasi sei milioni di anni fa nel Mar Mediterraneo si è verificata la più grande inondazione del pianeta: un’alluvione catastrofica in cui l’acqua, passando dallo Stretto di Gibilterra, ha inondato tutto il bacino mediterraneo. Lo testimonia uno studio recentemente pubblicato sulla rivista ”Scientific Reports” guidato da Aaron Micallef (Università di Malta) e da Angelo Camerlenghi (Ist. Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale-Ogs), e che ha coinvolto altri ricercatori Ogs, e di Ictja-Csic (Spagna), Università di Brest/Cnrs (Francia), di Catania, di Kiel e Geomar (Germania). Il team internazionale ha dimostrato che l’alluvione, nota come Zancleana, ha messo fine alla cosiddetta Crisi di Salinità Messiniana, un periodo in cui, 6 milioni di anni fa, il Mar Mediterraneo si trasformò in un gigantesco lago salino a causa del restringimento della sua connessione con l’Oceano Atlantico e dell’intensa evaporazione. Una delle teorie proposte per spiegare il ritorno del Mar...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nautica

Benetti: “Cerimonia della moneta” per FB283

A Livorno posa della chiglia del Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio

Avatar

Pubblicato

il giorno

“Cerimonia della moneta”
LIVORNO - Si è tenuta oggi a Livorno la suggestiva “Cerimonia della moneta”, con cui Benetti ha celebrato la posa della chiglia di FB283, Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio. La storia e la reputazione di Benetti sono da sempre un valore aggiunto che fanno del Cantiere toscano un punto di riferimento per tutti quegli armatori che apprezzano le antiche tradizioni marinaresche. Non sorprende quindi che per il Custom yacht FB283, imbarcazione di 62 metri di lunghezza, 5 ponti, scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, Benetti celebri la posa della chiglia con la “Cerimonia della moneta”: un’usanza millenaria, riconducibile già all’epoca degli antichi romani, che prevede la collocazione di una moneta sotto la chiglia della nave come buon auspicio per l’imbarcazione, per il suo equipaggio e per gli ospiti.

Nautica

Nuovi soci nelle Marine della Toscana

Entrano Azimut Benetti e gruppo Marinedi

Avatar

Pubblicato

il giorno

Marine della Toscana
VIAREGGIO - Si allarga la rete dei porti della regione che aderiscono al Consorzio Marine della Toscana. Entrano infatti nel network, Azimut Benetti con entrambi gli approdi di Lusben a Viareggio e a Livorno e Marina dei Presidi - Porto Ercole, come rappresentante del gruppo Marinedi, Gli approdi all’interno delle banchine Lusben - uno dei principali attori del refit sul mercato internazionale, di proprietà di Azimut Benetti, tra i maggiori produttori dell’industria nautica globale, permetteranno al consorzio di potenziare sensibilmente il numero dei posti barca per i Superyacht fino a 100 mt. Entrambe le banchine – a Viareggio nel cuore del distretto nautico della Darsena e, a Livorno, nella Darsena Morosini (nella foto) e nello storico Molo Mediceo -, oltre a tutti servizi d’eccellenza per yacht, offrono anche foresteria e concierge per armat...
Continua a leggere

Nautica

Azimut Yachts potenzia rete vendita

Salgono a cinque i concessionari sul territorio italiano

Avatar

Pubblicato

il giorno

Azimut Yachts
LIVORNO - Azimut Yachts potenzia la sua rete di vendita in Italia. Con l’Europa che si riappropria di un ruolo di rilievo nel panorama del mercato nautico internazionale e l’Italia che torna a crescere, Azimut Yachts ha così deciso di rafforzare la dealership nel suo paese d’origine. Sono infatti saliti a cinque i concessionari che operano per Azimut Yachts sul territorio italiano. Una scelta nata dalla volontà di presidiare in modo sempre più capillare il mercato domestico, che si caratterizza per una clientela decisamente esperta ed esigente e che recentemente sta vivendo una stagione di rinnovato slancio. Sono recenti le nomine di Milnautica Yachts, che segue la clientela in Sicilia, e di Italiamare, a cui è stata affidata la Campania, mentre VMarine, che già da tempo è responsabile dell’area Nord Ovest del paese, ha appena aggiunto al suo portafoglio anche il Lazio per garantire una sinergia fondamentale con la confinante Toscana,...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi