Connect with us

Porti

Nel terminal Lorenzini la più grande gru d’Europa

Semovente Gottwald con sbraccio di 64 metri alza fino a 44 tonnellate

Pubblicato

il giorno

LIVORNO – Si è chiuso davvero in bellezza l’anno per il terminal Lorenzini. E’ stata, infatti, sbarcata in banchina la gru semovente modello G HMK (Konecranes Gottwald), costruita in Germania, la più grande ed imponente d’Europa. Il potente mezzo era stato trasferito in Olanda per imbarcarsi, il 23 Dicembre scorso, sulla BBC Fuji, unità specificamente adatta per il trasporto di project cargo, giunta alla banchina del terminal lo scorso 31 Dicembre. I numeri parlano da soli: corpo di 58 metri di altezza, sbraccio di 64 metri che può alzare fino a due contenitori da 20 piedi per un peso di 44 tonnellate. Un investimento di 4,4 milioni di euro per un terminal che serve, fra l’altro, tutte le navi della Msc del gruppo Aponte. "Abbiamo anche ultimato la sistemazione di un piazzale, ha detto il presidente del gruppo Enio Lorenzini, che ci consente di potenziare il terminal con un’area di 8.500 metri quadrati sulla quale si possono collocare almeno 800 teu, si tratta dell’area con...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Le autostrade del mare collegano l’economia europea

Garofalo: il porto di Ancona valore di competitività per Marche e Abruzzo

Pubblicato

il giorno

Autostrade del amre
ANCONA  -  "Le Autostrade del mare della Macroregione Adriatico-Ionica: ponti marittimi tra l’Europa continentale e il Mediterraneo orientale”, un convegno organizzato dall’Autorità di Sistema portuale del mare Adriatico centrale al teatro delle Muse di Ancona, nell’ambito del progetto europeo Newbrain Plus. Un omaggio commosso per l’equipaggio del rimorchiatore Franco P., affidato al comandante del porto di Ancona, Capitano di Vascello, Donato De Carolis, ha aperto la conferenza. Fra gli intervenuti Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, in video collegamento, Anne E. Jensen, coordinatrice europea Corridoio Baltico-Adriatico, Kurt Bodewig, coordinatore europeo Autostrade del mare, con un videomessaggio, Francesco Acquaroli, presidente della Regione Marche, e Marco Marsilio, presidente della Regione Abruzzo. “È stato un appuntamento di grande valore per lo scalo dorico e per il sistema portuale dell’Adriatico centrale – commenta il presi...
Continua a leggere

Porti

AdSp MAS vince il contest al Break Bulk Europe

Con il case history legato allo sbarco di 13 “perle” extra large al Porto di Chioggia

Pubblicato

il giorno

Break Bulk
VENEZIA - E' stata una partecipazione fruttuosa quella dei Porti di Venezia e Chioggia alla fiera Break Bulk Europe che si è chiusa ieri, 19 maggio, a Rotterdam. In occasione dell'intervento nei Paesi Bassi, nel contesto di quello che rappresenta uno degli eventi più importanti in questo settore a livello internazionale, la rappresentanza del Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale (che ha fatto registrare nell’ultimo anno il pressoché totale recupero dei volumi rispetto al 2019) ha partecipato a uno speciale concorso dedicato a premiare la migliore performance legata proprio a un 'trasporto marittimo eccezionale'. Gli scali veneti hanno raccontato, presso il proprio stand, ben quattro case histories particolarmente rilevanti nel settore del Break Bulk. Alla fine, la ...
Continua a leggere

Porti

Andrea Giachero alla guida di Spediporto fino al 2025

Pitto lascia dopo sei anni di presidenza

Pubblicato

il giorno

GIACHERO
GENOVA - Il successore di Alessandro Pitto alla guida di Spediporto per il triennio che si chiuderà nel 2025, è Andrea Giachero. A deciderlo il nuovo Consiglio direttivo che si è riunito stamattina nella sua prima seduta di insediamento. Pitto, che ha presieduto l'ultima assemblea annuale dell'associazione proprio pochi giorni fa, lascia l'incarico dopo sei anni di mandato a quello che negli stessi anni lo ha accompagnato come vice presidente di Spediporto. Il neo presidente Giachero, 56 anni, sposato e padre di due figlie, è attualmente amministratore delegato della Priano Marchelli Spa, della Priano Marchelli Usa e di ACM Supply srl. La prima è un'azienda storica fondata nel 1934, focalizzata nel business della logistica integrata indirizzata al comparto navale (di tipo mercantile, crocieristico e per la cantieristica), eccellenza genovese nel mondo. Con ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi