Nova Marine Carriers aderisce all’organizzazione Sea Cargo Charter

nova marine carriers
LUGANO - La Nova Marine Carriers, gruppo armatoriale che fa capo alle famiglie Romeo e Bolfo-Gozzi, aderisce a Sea Cargo Charter la più importante organizzazione internazionale impegnata sul fronte della sostenibilità nel trasporto marittimo. La decisione si basa su un impegno concreto a conteggiare e rendere pubbliche le emissioni della sua flotta e a privilegiare l’obiettivo delle low emission nella scelta delle unità da noleggiare, così da raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione fissati dalle Nazioni Unite. A creare Sea Cargo Charter è stata l'iniziativa di alcuni fra i più importanti caricatori e gruppi industriali ed energetici del mondo fra cui Cargill, Shell, Total, Anglo American, Dow, Norden, Trafigura, Euronav, Gorrissen Federspiel, Stena Bulk per mettere a punto un vero e proprio codice ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Ocean Alliance
Shipping

L’Ocean Alliance si prolunga al 2032

SHANGHAI – L’Ocean Alliance si prolunga al 2032. La firma del memorandum di intesa per l’estensione per i prossimi cinque anni (a partire dal 2027) è stata posta dagli amministratori…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi