Nuovi costi di riferimento per l’autotrasporto

autotrasporto
ANCONA - Pubblicato la scorsa settimana, il decreto sui costi di riferimento per l'autotrasporto, viene ben accolto da Confartigianato Trasporti Marche. Riunita la dirigenza e i soci, si è infatti discusso del tema dei nuovi costi di esercizio di riferimento per i servizi di trasporto merci c/t che interessa l’intero mondo dell’autotrasporto marchigiano ed italiano. “Nelle Marche -ha sottolineato il segretario Confartigianato Trasporti Gilberto Gasparoni- operano circa 4.000 aziende da quelle della distribuzione con veicoli leggeri a quelle con veicoli pesanti che operano in Italia ed in Europa. Un settore, strategico, che nonostante la crisi continua a servire la comunità”. “Da anni perseguiamo questo obiettivo -ha sottolineato il segretario nazionale Lo Monte- e adesso le nostre imprese tornano ad avere uno strumento che, se utili...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

strade autostradali Di Pasquale conftrasporto 20 milioni
LogisticaTrasporto

Strade liguri: cambio di gestione

TORTONA – Novità sulle strade liguri per quel che riguarda la concessione di alcuni tratti autostradali. Nello specifico Concessioni del Tirreno (CdT) subentra a Salt nella gestione delle tratte A12 Sestri…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar