Nuovo “sportello unico” proposto dalla Commissione Ue

frontiere sportello unico doganale
BRUXELLES – Arriva dalla Commissione europea una nuova proposta per il cosiddetto “Sistema dello sportello unico doganale dell'Ue” che mira a rafforzare la cooperazione e il coordinamento tra le diverse autorità al fine di agevolare la verifica automatizzata delle formalità non doganali per le merci che entrano nell'Ue o ne escono. L'iniziativa europea vuole rendere più semplice lo scambio per via elettronica delle informazioni trasmesse dagli operatori, i quali potranno presentare una sola volta le richieste per l'importazione o l'esportazione delle merci. L'obiettivo è quello di digitalizzare e semplificare i processi in modo che, una volta che il sistema funzionerà a pieno regime, le imprese non debbano più presentare documenti a diverse autorità tramite portali differenti. La proposta della Commissione è il primo risultato concreto del piano d'azione recentemente adottato per far avanzare l'u...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Logistica

Powy entra a far parte di ALIS

ROMA – Powy, azienda attiva nello sviluppo e nella gestione di infrastrutture di ricarica pubblica per veicoli elettrici, è entrata a far parte del network di ALIS (Associazione Logistica dell’Intermodalità…
campania zes unica interporto campano
Logistica

Interporto Campano conferma Gaetani e Ricci

NOLA – Sarà ancora Alfredo Gaetani alla guida come presidente per i prossimi tre anni dell’Interporto Campano spa. Così ha deciso l’Assemblea dei soci che riunendosi ha approvato il bilancio…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar