Connect with us

Autotrasporto

Officine private possono revisionare veicoli pesanti

Per ”Anita” si tratta di un risultato storico

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

veicoli
ROMA - I commi 1049 e 1050 della legge di bilancio 2019, modificando l’art. 80 del Codice della strada, hanno esteso ai veicoli di massa superiore alle 3,5 tonnellate - ad eccezione dei veicoli che trasportano merci pericolose (ADR) o deperibili in regime di temperatura controllata (ATP) - la possibilità di effettuare le revisioni presso officine private. Il Mit dovrà, entro fine Gennaio, emanare le disposizioni necessarie per dare attuazione a tale novità, che il settore attendeva da tempo. “Un importante risultato – dichiara il presidente di Anita, Thomas Baumgartner – che premia la costanza e la tenacia con la quale abbiamo spinto per ottenere questa soluzione, che rappresenta un ulteriore passo di avvicinamento dell’Italia alle prassi in atto negli altri Stati Ue, condizione che per Anita costituisce un punto centrale della politica dei trasporti del Paese.” “Devo dare atto ai vertici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di aver responsabilmente dato rispo...
Abbonati o effettua il login

Autotrasporto

Toninelli: Catania-Ragusa obiettivo imprescindibile

Posizioni del Mit dopo riunione Cipe

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

ROMA - Al termine della riunione del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (Cipe), convocato ieri a Palazzo Chigi, il Mit ha precisato la propria posizione in merito a due argomenti trattati: la Pedemontana lombarda e l’autostrada Catania-Ragusa. Secondo il ministero ”la proroga della dichiarazione di pubblica utilità emanata dal Cipe è un atto amministrativo che non contiene alcun indirizzo politico o valutazione circa l’utilità della Pedemontana lombarda” si legge in una nota. La richiesta di proroga, peraltro già annunciata a Settembre quando ne fu data evidenza su testate nazionali e locali, non ha riscontrato alcuna opposizione o evidenziato alcuna criticità da parte dei soggetti deputati. ”Alla luce di questo, in piena conformità con quanto prevede la legge, il Cipe ha concesso una proroga di due anni alla dichiarazione di pubblica utilità dell’opera. Una richiesta che non poteva non trovare accoglimento in quanto basata su motivazioni che la Direzi...
Continua a leggere

Autotrasporto

”Class Action – Riprendiamoci il maltolto”

Ad Ancona convegno di Confartigianato Trasporti

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

class action
ANCONA - Sabato 19 Gennaio alle ore 9.30 ad Ancona, nel Centro direzionale della Confartigianato in via Fioretti 2/a si terrà il convegno ”Class Action: Riprendiamoci il maltolto - Azione collettiva Europea contro il cartello dei costruttori di Tir” organizzato da Confartigianato Trasporti Marche unitamente alle Confartigianato Trasporti Abruzzo ed Umbria, con il patrocinio della Transport Service. L’azione collettiva è incardinata ad Amsterdam, il migliore Tribunale in Europa in termini di celerità e precedenti favorevoli, contro i costruttori dei Tir che hanno fatto cartello dal 1997 al 2011 aumentando i prezzi dei camion del 15% prelevando ingiustamente alle imprese rilevanti risorse. I lavori saranno aperti da Elvio Marzocchi presidente di Confartigianato e moderati da Gilberto Gasparoni: relatori d’eccezione l’avv. Gian Marco Solas, della fondazione olandese Omni Bridgeway; Sergio Lo Monte, segretario naz...
Continua a leggere

Autotrasporto

Autotrasporto: aumento deduzioni farà risparmiare fino a 2 mila euro

Col passaggio dai 38 ai 51 euro, benefici per i trasportatori

Pubblicato

il giorno

accordo europeo deduzioni
ROMA – Dopo l'approvazione dell'aumento delle deduzioni forfetarie delle spese non documentate per gli autotrasportatori che effettuano personalmente i trasporti in conto terzi oltre il confine del comune dove è registrata la sede dell’impresa, passate da 38 a 51 euro, CNA Fita (Unione nazionale imprese di trasporto) esprime grande soddisfazione. L’importo di 51 euro, che si riferisce al periodo di imposta 2017, accoglie le richieste della categoria avanzate dalla stessa confederazione. Per quanto riguarda la deduzione per i trasporti effettuati all’interno del comune, dove è registrata l’impresa, la decisione è fissata per 17,85 euro. “In base alle nostre stime -spiega il presidente di CNA Fita, Patrizio Ricci- i trasportatori che avranno i requisiti richiesti potranno beneficiare di una riduzione complessiva del carico fiscale,...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi