Ok alla variazione di bilancio per AdSp guidata da Musolino

musolino
CIVITAVECCHIA - Con la seduta di ieri, il Comitato di Gestione dell’AdSp del mare Tirreno centro settentrionale, presieduta da Pino Musolino, è stata approvata all’unanimità la I° nota di variazione al bilancio 2024 che aveva già ottenuto il parere favorevole del Collegio dei Revisori dei conti. Il Comitato ha inoltre approvato ad unanimità le modifiche ed integrazioni dei diritti d'uso dell'infrastruttura portuale o diritti di porto, che ha previsto una riduzione delle aliquote, misura che potrebbe aumentare potenzialmente la competitività del porto in un momento di flessione dei traffici nei porti di tutto il mondo, le autorizzazioni art. 16 del porto di Civitavecchia e Gaeta, e, infine, sempre ad unanimità ha approvato le concessioni e subingressi nei porti di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta. Entrambe le questioni hanno avuto l'ok, oltre che del presidente, degli altri presenti: il segretario generale dell'Ente Paolo Risso...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porto Torres
Porti

Porto Torres: nuovo check point di security

PORTO TORRES – Entra ufficialmente in funzione a pieno regime, nello scalo di Porto Torres, il primo dei nuovi check point di security previsti, per alcuni dei porti di competenza,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar