Onorato lascia il timone del gruppo Moby

lascia
LIVORNO - Dopo 40 anni Vincenzo Onorato lascia la presidenza del gruppo Moby. Ad annunciare la decisione è lo stesso armatore con una lettera ai dipendenti nella quale ripercorre la sua esperienza all'interno dell'azienda, iniziata facendo "il mozzo sulle navi di mio padre". "Quarant’anni fa ho fondato Moby partendo da una piccola nave e 12 marittimi, creando, insieme e soprattutto grazie a Voi, e grazie a 140 anni di storia e cultura armatoriale, delle quale sono custode, la prima Compagnia di traghetti mondiale con 6000 marittimi tutti italiani. Le compagnie di Onorato Armatori sono solide, forti e soprattutto oggi, mentre vi scrivo, liquidissime". Scrive Vincenzo Onorato, annunciando di lasciare l'incarico al vertice della Compagnia. "Abbiamo, in avanzata fase di costruzione, quelli che saranno i traghetti più grandi che abbiano mai solcato i mari, il primo dei quali sarà varato a fine mese, dove lavoreranno altri 500 marittimi, sono un mio progetto e sono orgoglioso di aff...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Ocean Alliance
Shipping

L’Ocean Alliance si prolunga al 2032

SHANGHAI – L’Ocean Alliance si prolunga al 2032. La firma del memorandum di intesa per l’estensione per i prossimi cinque anni (a partire dal 2027) è stata posta dagli amministratori…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi