Pagamento in contanti per i marittimi: presentato emendamento

Uiltrasporti pagamento marittimi ecobonus a marebonus
ROMA – Le segreterie nazionali dei sindacati Filt, Fit, Uilt hanno presentato un emendamento alla Commissione finanze della Camera dei deputati in occasione della discussione sul Decreto dignità per quanto riguarda il pagamento in contanti. Quello che si chiede è una deroga per il settore marittimo, escludendolo dalla tracciabilità delle somme percepite a bordo nave nei servizi internazionali. Le organizzazioni sindacali si sono dunque fatte parte attiva per trovare una soluzione alle novità legislative messe in campo dall’ultima legge di bilancio che prevedono l’obbligo di pagamento delle prestazioni lavorative tramite procedure tracciabili. Come già veniva fatto notare qualche giorno fa dai sindacati, quanto sopra ha provocato un grave disagio ai marittimi che durante il proprio servizio a bordo ricevono anticipi in contanti previsti anche da Ccnl. A fronte di ciò, Fil...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

EDGE
Shipping

Una joint venture EDGE-Fincantieri

ROMA – Nasce una nuova joint venture tra EDGE, uno dei principali gruppi mondiali di tecnologia avanzata e difesa, che deterrà una partecipazione del 51% e Fincantieri che si occuperà…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi