Panariti: sostenere sviluppo del comparto marittimo

TRIESTE - Con quasi 7.000 persone avviate al lavoro nel 2015, con un incremento annuo del 107%, il settore cantieristico e navale del Friuli Venezia Giulia si presenta come uno dei più promettenti in termini di impiego e crescita delle aziende. Il dato è emerso dal convegno "Comparto marittimo: formazione e occupazione", ospitato a Trieste all'interno del Villaggio Barcolana.
Le prospettive di sviluppo dell'economia legata al mare sono state illustrate, dall'assessore regionale a Lavoro e Formazione, Loredana Panariti, dal segretario generale dell'Autorità portuale di Trieste, Mario Sommariva, da Stefano Beduschi e Bruno Zvech, presidente e direttore dell'Accademia nautica.
«Di fronte ai dati che evidenziano la crescita del comparto marittimo - ha detto Panariti - è importante rafforzare l'offerta formativa in relazione a quei mestieri, per i quali la domanda è sempre maggiore». Secondo l'assessore, è fondamentale ...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar