Connect with us

Porti

Paolo Pessina nuovo presidente Assagenti

Avrò la fortuna di lavorare con un consiglio di imprenditori di alto profilo

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

neo consiglio
GENOVA - Paolo Pessina è il nuovo presidente di Assagenti, l'associazione degli agenti raccomandatari, mediatori marittimi e agenti aerei di Genova. Pessina, Business Administration Director Area Italy Hapag-Lloyd e consigliere delegato di Hapag-Lloyd Italy srl è stato nominato dal nuovo consiglio dell'associazione a seguito dell'assemblea dei soci. «Lascio - commenta Alberto Banchero, presidente uscente - un'associazione preparata e attiva sul territorio, che è cambiata molto e che ho cercato di affiancare al meglio nell’arco dei miei due mandati. La nomina di Paolo Pessina sono sicuro che porterà linfa e idee rinnovate affinché l’associazione possa essere in grado di affrontare i cambiamenti dei suoi associati, emanazione oggi di multinazionali con regole e dinamiche talvolta molto differenti tra loro e diverse dal passato. Sicuramente sarà un nuovo inizio, una nuova stimolante sfida». Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Civitavecchia verso efficientamento della “PAS”

Assemblea dei soci per approvare Piano Operativo Annuale

Avatar

Pubblicato

il giorno

PAS
CIVITAVECCHIA – Prosegue il processo di efficientamento della PAS - Port Authority Security srl, la società attiva nella prevenzione e protezione per il settore portuale che tra l'altro ha pubblicato materiale normativo ed informativo in relazione all’emergenza epidemiologica da Covid-19. Domani, infatti, è convocata l’Assemblea dei soci della PAS, dopo il via libera del Comitato di gestione dell'Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno centro settentrionale, per l’approvazione del Piano Operativo Annuale 2021 della società in house. Il POA 2020 prevede un costo complessivo pari a 3.280.000 di euro per un fabbisogno annuo previsto di 134.000 ore di servizio di vigilanza e security portuale. Nella seduta dello scorso 20 Ottobre il Comitato di gestione ha preso atto del documento di pianificazione proposto e dei risultati conseguiti a seguito dell’efficientamento della gestione e della raziona...
Continua a leggere

Porti

Pim: opererà fino al 2041 su oltre 120.000 mq

Firmato l’accordo sostitutivo di concessione demaniale marittima

Avatar

Pubblicato

il giorno

presidente pim
PIOMBINO – Pim, Piombino industrie marittime, potrà operare fino al 2041, su una superficie totale di 120.370 metri quadrati, di cui 17.040 a mare. È quanto prevede l'accordo sostitutivo di concessione demaniale marittima, che completa l’iter avviato con l'atto di sottomissione già siglato dalle parti nel Settembre del 2016, firmato questa mattina dal presidente dell'AdSp del mar Tirreno settentrionale, Stefano Corsini e dai vertici di Pim. Alla società navalmeccanica costituita dalla genovese San Giorgio del porto e dalla livornese F.lli Neri, rappresentata dal presidente Piero Neri e dell'amministratore delegato Valerio Mulas, viene inoltre consegnata, un'area a terra di 22.615 metri quadri rispetto agli 80.715 metri quadrati già assegnati negli anni scorsi per la realizzazione di una prima parte degli ...
Continua a leggere

Porti

Ortona: sviluppo infrastrutturale dello scalo

Via ai lavori alla scogliera del molo nord

Avatar

Pubblicato

il giorno

intervento infrastrutturale ortona
ORTONA – Continuano le buone notizie per il porto di Ortona: prima l'accordo dell'AdSp mar Adriatico centrale con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per velocizzare lo sdoganamento delle merci, ora il contratto per l’esecuzione dei lavori infrastrutturali alla scogliera del molo nord. L’intervento aggiudicato dalla ditta Ne.co Costruzioni di Amantea per un importo di 569.440 euro, ha visto un risparmio in sede di offerta del 25,3%. Il quadro economico complessivo, tenuto conto delle spese tecniche per progettazione e direzione dei lavori, indagini e rilievi preliminari, ammonta a 800 mila euro. Si provvederà alla ricostruzione del profilo della scogliera in modo che possa proteggere dalle mareggiate il bacino portuale migliorando la navigazione e l’operatività dello sca...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi