Pedaggi autostradali: tariffe congelate ma non ovunque. Dove si paga di più

autostrade
ROMA - Una norma appositamente inserita dall'Esecutivo all'interno del decreto Milleproroghe ha fatto da argine ai tanto rincari dei pedaggi autostradali che sarebbero scattati in coincidenza del nuovo anno, come avevamo già scritto e anticipato in questo articolo. Un intervento in extremis da parte del Governo che ha parzialmente attenuato l'impatto sulle tasche di automobilisti e imprese dell'autotrasporto di fronte al lungo elenco di richieste di aumenti presentate dalle varie concessionarie. Adeguamenti stoppati almeno per il momento (fino al 31 dicembre 2023) su gran parte delle tratte autostradali nazionali, anche se questo blocco non è entrato in vigore per alcuni casi:  il decreto firmato dal ministro delle Infrastrutture e Trasporti Matteo Salvini dell'Economia e Finanze Giancarlo Giorgetti non ha infatti impedito l'adeguamento (che, come h...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Autotrasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar