Peggiora la situazione al porto di Yantian

porto di Yantian
LIVORNO - La situazione al porto di Yantian continua a peggiorare ed anche se le autorità locali hanno rafforzato le ispezioni e le misure preventive non solo nell'area di Shenzhen, ma anche in quella di Guangzhou, Maersk Line prevede un aumento della congestione e dei ritardi delle navi fino a 16 giorni. "La situazione continua a peggiorare - annuncia la compagnia danese - poiché è stato confermato un aumento di casi positivi al Covid-19 a Shenzhen, dove si trovano il porto di Yantian e il porto di Shekou, e a Guangzhou, dove si trova il porto di Nansha. Continuiamo a monitorare da vicino la situazione e stiamo facendo del nostro meglio per mitigare l'impatto sulla supply chain, ove possibile. L'operatività nell'area orientale dello Yantian International Container Terminal (YICT), nella foto, dove attraccano principalmente navi madri, è in leggera ripresa ma rimane la bassa produttività che si aggira intorno al 45% rispetto ai li...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

donne
Porti

Donne nei porti: Italia ancora indietro

ROMA – L’ultima donna presidente di un’Autorità di Sistema portuale italiana è stata Carla Roncallo alla guida di La Spezia e Marina di Carrara prima di passare ad Art nel…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar