Connect with us

Porti

Piombino: firmati due protocolli per il futuro del porto

Rossi annuncia anche la progettazione esecutiva da parte di Anas per la bretella 398

Pubblicato

il giorno

PIOMBINO - Sono due i protocolli di intesa che sono stati firmati ieri al Comune di Piombino. Il primo, quello tra la Regione Toscana, il Comune, l'AdSp del mar Tirreno settentrionale e la Nuovo Pignone che interessano il nuovo insediamento nell'area darsena nord, l'altro tra gli enti e la Piombino industrie marittime. "Con orgoglio e convinzione abbiamo investito sulla costa -ha detto il presidente della Regione Enrico Rossi- perchè il problema della Toscana è proprio quello di far crescere la costa". Il presidente ha anche annunciato l'arrivo di una lettera che annuncia che Anas darà avvio alla progettazione esecutiva della bretella 398. Il presidente Stefano Corsini, prendendo la parola ha sottolineato come il porto di Piombino rappresenti il nodo logistico dell'Italia del Sud e il collegamento con l'Adriatico. Nelle interviste video i commenti alla giornata dei vari intervenuti.  
Abbonati o effettua il login

Porti

Convegno Spediporto: quali progetti per il cambiamento

”Non dobbiamo aver paura di nuovi modelli organizzativi”

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Spediporto
GENOVA - “Non dobbiamo avere paura di nuovi modelli organizzativi, ma anzi vogliamo essere il motore propulsore del cambiamento” questo, in sintesi, il messaggio arrivato dal Convegno organizzato a Palazzo San Giorgio, da Spediporto. Nell’incontro, intitolato “Zone Logistiche Semplificate – Zls, Quali progetti e quali reali opportunità” si sono alternati numerosi ed autorevoli esperti tra cui, Sara Armella - avvocato fiscalista Studio Armella &Associati; Francesco Dian avvocato fiscalista Studio Uckmar; Maurizio D’Amico segretario generale Femoza oltre ad Stefano Balleari (comune di Genova), Luigi Attanasio (presidente Camera di Commercio) Marco Sanguineri (AdSp mar Ligure orientale), Francesco Maresca (consigliere comune delegato al porto); Massimo Sola (direttore Confindustria Genova) Alessandro Pitto (presidente Spediporto) e Roberta Oliaro (Past president Spediporto) Il presidente di Spediporto, Alessandro Pitto, ha evidenziato come “il testo del decreto legge Genova o...
Continua a leggere

Porti

Nuova linea bus pubblico interporto Vespucci-Livorno

In via sperimentale per agevolare lavoratori e visitatori

Pubblicato

il giorno

Interporto Vespucci _N.E.Mo.
FIRENZE – Sarà attivo, in via sperimentale dal prossimo 7 Gennaio, il servizio di trasporto pubblico che collegherà l'interporto Vespucci con la città di Livorno. La sperimentazione arriva come risposta alle esigenze di lavoratori e visitatori tramite l'aggiunta di una nuova linea, la 113, che collegherà la stazione ferroviaria di Livorno con l'interporto e attraverserà anche l'area industriale di Guasticce. Attivo dal lunedì al venerdì (con una corsa verso la stazione di Livorno anche il sabato mattina, per favorire chi termina il turno di notte), coprirà varie fasce orarie. La programmazione degli autobus è stata fatta dopo aver realizzato un sondaggio tra le imprese presenti all'interno dell'area interportuale ed aver valutato gli orari di entrata e di uscita dei lavoratori, in modo da agevolare il raggiungimento dei luoghi di lavoro anche attraverso l'uso del mezzo pubblico. Si tratta di un collegamento creato grazie alle risorse messe a disposizione dalla Regione Toscana...
Continua a leggere

Porti

In undici mesi Barcellona supera 3 milioni di teu (+ 15%)

Il traffico totale di merci è di 62 mln di tonnellate (+ 11,4%)

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Barcellona
BARCELLONA - Alla fine di Novembre di quest’anno, il porto di Barcellona ha superato i volumi di traffico totale e di contenitori raggiunti lo scorso anno, con una crescita a due cifre in entrambi i casi. Nei primi undici mesi dell’anno, il porto catalano ha registrato un traffico totale di oltre 62,1 milioni di tonnellate, in aumento dell’11,4% rispetto allo stesso periodo del 2017. Per quanto riguarda il traffico di container, invece, ha superato 3,1 milioni di teu, un risultato che posiziona la crescita di questo segmento al 15%. Il volume dei contenitori in trasbordo continua a fare la parte del leone, con un incremento del 33,6%, ma anche il commercio estero continua a progredire. L’Autoridad Portuaria de Barcelona, infatti, sottolinea l’evoluzione delle esportazioni, che superano i 691.000 teu e crescono del 6%, mentre i contenidors in import arrivano a 535.690 teu, + 3% rispetto all’anno scorso. I Paesi che mostrano un maggiore dinamismo nei loro scambi commerc...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi