Piombino: PIM, nuovi affari nelle attività di allestimento e completamento degli scafi

Piombino
PIOMBINO - Piombino Industrie Marittime continua a portare nuovo lavoro nello scalo piombinese. La joint venture fra il gruppo livornese Neri e quello genovese San Giorgio del Porto ha infatti comunicato di aver avviato un altro lavoro di allestimento e completamento di uno scafo. Nello stabilimento della società è stata eseguita una speciale manovra di sollevamento e posizionamento che riveste particolare interesse per le sue caratteristiche non usuali. "Dopo alcuni giorni dedicati alle complesse ma indispensabili operazioni di approntamento con la SVENJA (unità capace di sollevare in sicurezza carichi eccezionali), abbiamo sollevato dall’acqua lo scafo di una nuova costruzione, del peso di ben 1.260 tonnellate" ha dichiarato l'amministratore delegato di PIM, Valerio Mulas. Lo scafo è stato posizionato sui piazzali del cantiere dove si svolgera...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porto Torres
Porti

Porto Torres: nuovo check point di security

PORTO TORRES – Entra ufficialmente in funzione a pieno regime, nello scalo di Porto Torres, il primo dei nuovi check point di security previsti, per alcuni dei porti di competenza,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar