Connect with us

Notizie dal mondo

Pisa e la sconfitta alla Meloria

Giovanni Gambacorta dopo un secolo ha venduto la città ai fiorentini

Pubblicato

il giorno

dighe meloria
LIVORNO - Iniziata praticamente con la morte di Federico II di Svevia (13 Dicembre 1250), passando per la sconfitta del giovanissimo Corradino a Tagliacozzo (1268), poi brutalmente fatto decapitare da Carlo I d'Angiò, la parabola del ghibellinismo in Italia si concludeva 735 anni or sono in prossimità dello scoglio della Meloria, al largo di quello spazio insalùbre su cui sarebbe poi sorta la città di Livorno. Fu proprio il 6 Agosto del 1284 che la flotta genovese, inferiore per numero e comandata dai diarchi Oberto Doria ed Oberto Spinola, aiutata dalle navi di Benedetto Zaccaria, distrusse alla Meloria la flotta pisana comandata dal veneziano Alberto Morosini, con Ugolino della Gheradesca e Andreotto Saraceno. Diversamente da quanto tende a sostenere una certa storiografia....superficiale, Pisa, che con Siena, era l'un...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nautica

Riapre accesso alla darsena Pagliari

Impraticabile dopo il cedimento del ponte nel Maggio scorso

Pubblicato

il giorno

darsena Pagliari
LA SPEZIA - Gli operatori della nautica insediati nella darsena Pagliari, che usufruivano del canale navigabile di accesso reso impraticabile dopo il cedimento del ponte nel Maggio scorso, possono tirare un sospiro di sollievo. Il presidente dell’AdSp del Mar Ligure orientale, Mario Sommariva, ha firmato, infatti, stamani, l’ordinanza che consente la riapertura del canale barche larghe max 4 mt e alte max 3,5. La richiesta era arrivata dalle associazioni di categoria a nome dei propri associati, per consentire alle imprese operanti di potere riprendere il loro lavoro in un periodo, questo, caratterizzato dalla crescente necessità di messa a mare di imbarcazioni da diporto. Il canale, fino ad oggi interdetto al transito delle barche per ragioni di sicurezza, è ora nuovamente operativo, nei limiti e alle condizioni imposti da una accurata relazione tecnica. La decisione è stata presa dal presidente dell’AdSp  a seg...
Continua a leggere

Nautica

Visione di lungo termine per Cala de’ Medici

Matteo Italo Ratti fa il punto della situazione

Pubblicato

il giorno

visione di lungo ratti
ROSIGNANO - “Una visione di lungo termine, che arriva fino al 2024, con attività di gestione e manutenzione e azioni di promozione nazionale e internazionale per un porto considerato tra i migliori in Italia”. Ad un mese di distanza dalla scadenza del Cda in carica e il conseguente rinnovo degli organismi di direzione di Marina Cala de’ Medici, uno dei porti di eccellenza della Toscana, l’Ad Matteo Italo Ratti fa il punto sulla visione e sul modello della marina che – dal 2012, anno dell’acquisto della gestione portuale -, è stata interessata da un progressivo progetto di rilancio giunto, in questa fase, al consolidamento di quanto ottenuto grazie a una visione aperta al confronto con altri porti guida del Mediterraneo. “Attualmente Marina Cala de’ Medici si propone come una struttura molto vicina ad un resort: i soci e i diportisti con le proprie imbarcazioni possono passare una vacanza in un ambiente riservato e prot...
Continua a leggere

Nautica

La cantieristica nautica resiste al Covid

Con una produzione per 2,8 miliardi di euro, in crescita del 12,7%

Pubblicato

il giorno

cantieristica nautica
MILANO - Il mercato italiano della cantieristica nautica resiste al Covid-19. Questa, in sostanza, l’anticipazione del report dedicato al mondo della nautica a cura di Deloitte. “Istituzioni, imprenditori e investitori devono fare squadra per seguire quella rotta che garantisca alla nautica da diporto un ulteriore salto dimensionale. La bussola è rappresentata dalla capacità di differenziazione della gamma dei prodotti, dalla sostenibilità e dall’innovazione di design. Saranno queste le principali leve di impulso dello sviluppo della domanda di mercato, non a caso diversi cantieri nautici internazionali stanno già ampliando il loro piano di investimenti su queste rinnovate direttrici di business per non farsi cogliere impreparati una volta superata la pandemia”. Lo dichiarano Antonio Solinas, AD del Financial Advisory di Deloitte, e Tommaso Nastasi, Partner Deloitte, presentando un’anticipazione del rapporto. “Dal report è emerso – hanno proseguito Solinas e Nastasi anticipando p...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi