Connect with us

Politica

Ponte Morandi: sui tempi scommesse aperte

Partiti da… sei mesi! siamo già arrivati a due anni

Avatar

Pubblicato

il giorno

Livorno ghianda Morandi peretola vada elettricità micro tunnel
LIVORNO (r. r) - Proprio pochi giorni fa, il 4 Ottobre, ricorreva l’anniversario dell’inaugurazione dell’autostrada del Sole (A 1), da Milano a Napoli attraverso Bologna, Firenze e Roma, che, con 759,4 km è tutt’ora la più lunga in esercizio. I lavori furono avviati il 19 Maggio 1956 e, con i suoi 853 ponti, viadotti e strutture simili, 572 cavalcavia e 38 gallerie, alcune delle quali assai lunghe, l’Autosole fu senz’altro un’opera incredibilmente ardita e, per diversi aspetti, ancora oggi di avanguardia, portata a temine in poco meno di otto anni (sic!), addirittura con un piccolo anticipo sui tempi previsti. Il collaudo del ponte sul Po fu eseguito con il passaggio di dieci carri armati dell’esercito, e venti camion carichi di pietrisco. Allora il Pil cresceva a due cifre e non c’erano le regioni. Per tornare alla triste realtà dei nostri giorni, ricordate i “ricostruiremo il ponte in sei mesi” pronunciato da più parti all’indomani del tragico collasso del viadotto Morandi ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Giachino: serve un piano per le infrastrutture

Il nuovo sblocca cantieri è assolutamente indispensabile

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

TORINO - Mino Giachino, sostiene da semore l’importanza della Tav e delle infrastrutture in generale, che rappresentano il punto di svolta per rilanciare l’economia. “Se davvero l’Italia intende occupare una posizione centrale negli scambi commerciali e turistici, non potrà fare a meno - si legge in una sua nota - di lanciare una sorta di piano quinquennale che, attraverso tunnel, valichi alpini, autostrade e ferrovie al passo con i tempi, porti ad una rapida connessione dei nostri porti con le reti europee Ten-T. Solo in tal modo il nostro Paese potrà essere centrale e strategico per gli scambi internazionali di ogni tipologia e per la logistica; indugiare ancora ci condurrà inevitabilmente a vanificare e svuotare di qualsiasi contenuto ogni importante accordo stipulato con il colosso cinese. E’, dunque, sopra tutto questa la ragione per cui nel nuovo sblocca cantieri è assolutamente indispensabile inserire la pronta realizzazione delle tratte Ten T programmate sul territo...
Continua a leggere

Politica

Uggè: “Toninelli, ministro desaparecido”

Contestate dichiarazioni su grandi navi e Brennero

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

ROMA - “Non bastavano le infelici uscite sul tunnel del Brennero e sul traforo della Tav. Ora Toninelli si avventura in improbabili accostamenti tra Venezia e la tragedia di Seveso del ‘76”. Così il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè, commenta le dichiarazioni rilasciate dal ministro dei Trasporti sugli effetti che avrebbe il passaggio delle grandi navi da crociera lungo il canale Vittorio Emanuele (tra le ipotesi alternative al canale della Giudecca), prendendo a pretesto quest’ultima esternazione per più ampie considerazioni sulla presenza-assenza del ministro nel panorama dei Trasporti. “Questo modo di far politica non è più accettabile - incalza Uggè - Se si mettono insieme temi come la Tav, la Gronda di Genova, le grandi navi a Venezia, il blocco di questi giorni al Brennero e l’(in)efficienza degli uffici della motorizzazione sulle revisioni de...
Continua a leggere

Politica

Livorno e Piombino attendono investimenti

In Camera di Commercio evidenziati i progetti con il Governo

Avatar

Pubblicato

il giorno

investimenti
Livorno e Piombino hub per lo sviluppo della Toscana è stato il tema di un incontro che si è svolto in Camera di Commercio organizzato dalla Cgil. "I nodi logistici sono sempre più importanti, attendiamo che i progetti sottoscritti con il Governo siano mantenuti perchè sia il porto di Livorno che quello di Piombino più che di protocolli di intesa hanno bisogno di fatti concreti".
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi