Pontremolese: ok a risorse per primo lotto

giani
FIRENZE - Del completamento del raddoppio della ferrovia Pontremolese si parla ormai da tanti anni, decenni, un'opera vista come possibilità di sviluppo e rilancio per l’area lunigianese e che interessa anche il porto di La Spezia e Carrara. Si tratta infatti di uno snodo strategico per i collegamenti logistici con i corridoi del nord Europa. L'ottimismo del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani sulla possibilità di reperire le risorse per finire l'opera sembra basarsi su dati concreti: tutti i soggetti coinvolti si stanno infatti adoperando per reperire i soldi richiesti, che nel frattempo sono aumentati: dei 2 miliardi iniziali si è passati oggi a circa il doppio e, secondo lo schema di contratto di programma 2022 approvato dal CIPE ad inizio Agosto 2022 il costo dell’opera è passato a quasi 4 miliardi. “Intanto -spiega Giani...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar