Connect with us

Porti

Port Community La Spezia: non abbassare la guardia

Operatori spezzini preoccupati per il caso Contship/Msc

Avatar

Pubblicato

il giorno

LA SPEZIA - Forte preoccupazione ma piena disponibilità anche a mettersi in gioco per favorire un chiarimento di eventuali incomprensioni ed equivoci, se di tale si fosse trattato, e tutelare il presente e il futuro del porto di La Spezia. Questa la posizione espressa dalla Port Community degli operatori spezzini sul caso Contship/Msc, ovvero sul rischio che un raffreddamento dei rapporti fra il maggiore gruppo di trasporto container che scala La Spezia ed il La Spezia Container Terminal, di cui per altro è anche azionista pesante, possa sfociare in un consistente dirottamento di traffico su altri scali del paese. «Non possiamo certo restare alla finestra - afferma la Port Community La Spezia - e abbiamo il dovere di affiancarci all’Autorità di Sistema portuale per difendere quella formula magica di coesione fra operatori, terminal, istituzioni e operatori, che ha decretato il successo negli anni di quello che è stato giustamente definito il miracolo La Spezia». Di qui la richies...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Bellomo: riflessioni sulla vertenza Tirrenia

Segnali di preoccupazione secondo il presidente di Unione Piloti

Avatar

Pubblicato

il giorno

Bellomo
LIVORNO - Il presidente di Unione Piloti, Vincenzo Bellomo, torna a parlare dei crediti esigibili da piloti ed ormeggiatori della Sardegna, dopo che venerdì scorso Fedepiloti ed Angopi avevano preso le distanze da quanto pubblicato sul sito Unidos.Io. Di seguito, riportiamo il testo della nota "Alcune riflessioni sulla vertenza Tirrenia/Cin" che Bellomo ha inviato alla nostra redazione: "Ricatto occupazionale, inchieste della magistratura, quote di milioni di euro non ancora versate allo Stato per l'operazione di acquisizione della Tirrenia: sono tutti segnali che ormai da tempo hanno messo in allerta i lavoratori in primo luogo e certamente investitori titolari di crediti nei confornti del Gruppo Onorato e infine il Governo. Ricordiamo che la tensione fra lo Stato e il Gruppo Onorato si è alzata in seguito all'annuncio del Governo di non rinnovare a Tirrenia ...
Continua a leggere

Porti

“Ema”: nuovo servizio Cosco per gli Usa

Prima partenza il 13 Aprile da Genova

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

"Ema"
GENOVA - Si chiama "Ema" il nuovo servizio della Cosco Shipping Lines Italy che prenderà il via dal mese di Aprile. La nuova linea collegherà il Mediterraneo orientale e l'Italia alla East Cost degli Stati Uniti, facendo scalo nei porti di New York, Norfolk e Savannah. "Ema" scalerà direttamente il Psa Genova Pra', dove la prima partenza è in programma il 13 Aprile. Ma Cosco Shipping Lines comunica che ci sarà anche la possibilità di effettuare spedizioni da Napoli, Bari, Ancona, Ravenna, Venezia, Trieste, Koper e Fiume, con trasbordi nel porto del Piero sulle navi Cosco che effettuano il servizio "Ema". Il vettore, inoltre, sottolinea la rapidità dei transit time offerti. Dal porto di Genova i containers potranno raggiungere il porto di New York (Maher Container Terminal) in undici giorni. Ne serviranno, invece, t...
Continua a leggere

Porti

Bacini Livorno: nota di Jobson su sanatorie

“Marcia indietro di AdSp rispetto a posizioni precedenti”

Avatar

Pubblicato

il giorno

bacini
LIVORNO - La storiaccia della gara per l'assegnazione del comparto dei bacini da carenaggio nel porto di Livorno si trascina ormai da un quinquennio quasi sano. Un tempo straordinariamente lungo, anche considerando i circa diciotto mesi del sequestro giudiziario seguito all'incidente mortale del 25 Agosto 2015. Va detto che in questi anni se ne sono viste e udite un po' di tutti i colori e la parola fine sembra ancora tutt'altro che vicina. Da uno dei due concorrenti (meglio sarebbe chiamarli contendenti) la Jobson group, riceviamo un testo che, sia per la delicatezza del contenuto, sia per i risvolti giudiziari che ne potrebbero scaturire, abbiamo scelto di non commentare come siamo soliti fare, ma di pubblicarlo integralmente (eventuali refusi compresi) senza la pur minima interpolazione, obbedienti al dovere di cronaca e di imparzialità a cui non sarebbe, comunque, etico sottrarci.

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi