Il porto di La Spezia guarda all’Argentina

spezia
LA SPEZIA - Lo scorso lunedì 20 maggio si è tenuto l’incontro istituzionale, presso la sede della Spezia dell’AdSP del Mar Ligure Orientale, tra il Presidente Mario Sommariva e la delegazione argentina del Porto di La Plata, guidata dal Presidente Jose Lojo. Durante l’incontro si è discusso in maniera approfondita dei porti della Spezia e di Marina di Carrara, soffermandosi in particolar modo sui traffici marittimi, sui nuovi investimenti e su quelli già in corso d’opera. Un colloquio durato quasi tre ore nel quale la delegazione di La Plata ha potuto a sua volta illustrare la collocazione del suo Porto quale nodo logistico fondamentale, in grado di offrire molteplici servizi cargo, strategicamente collegati con tutta l’Argentina, attraverso le reti ferroviaria, stradale, nautica e aerea. Un Porto che mobilita oltre 4 milioni di tonnellate di merci tra rinfuse solide, liquidi e container. Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar