Posto Occupato: l’AdSp dello Stretto contro il femminicidio

Posto Occupato
MESSINA - Posto Occupato compie 9 anni, e come ogni 29 Giugno, l’AdSp dello Stretto dà vita a una serie di iniziative nei suoi porti. “Posto Occupato è un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza. Ciascuna di quelle donne, prima che un marito, un ex, un amante, uno sconosciuto decidesse di porre fine alla sua vita, occupava un posto a teatro, sul tram, a scuola, in metropolitana, nella società. Questo posto vogliamo riservarlo a loro, affinché la quotidianità non lo sommerga.” Una motivazione semplice ma significativa alla base dell’iniziativa, diffusasi in modo spontaneo in tutta Italia e adesso anche all’estero. Dal 2013 un posto è stato simbolicamente occupato in teatri, cinema, scuole, uffici, e anche sott’acqua, grazie all’adesione di un’associazione nazionale di centri diving. La finalità è que...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

accademia
Porti

A Venezia l’Accademia della Logistica e del Mare

VENEZIA – Venezia accoglie un nuovo polo tecnologico e formativo, dedicato alla logistica, l’Accademia della Logistica e del Mare, frutto della collaborazione tra ITS Marco Polo Academy, Vemars e CFLI.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar