Connect with us

Porti

Presentato in Comitato regolamento art. 16 e 17

Nuove regole nel porto di Livorno per un lavoro sicuro e di qualità

Avatar

Pubblicato

il giorno

Presentato ion Comitato
LIVORNO - Presentato in Comitato di Gestione lo schema di regolamento che disciplina l’esercizio sia delle attività portuali da autorizzare ai sensi dell’art. 16, comma 3, che di quelle del soggetto fornitore di manodopera durante i picchi di lavoro (l’Alp, ovvero l’art. 17). Per quanto riguarda l’art. 16, lo schema di regolamento stabilisce i requisiti da rispettare per l’ottenimento dell’autorizzazione, definendo anche i contenuti i termini di presentazione della domanda. All’interno del regolamento sono anche disciplinati i criteri per la determinazione del numero massimo delle autorizzazioni, gli obblighi delle imprese autorizzate e grande attenzione viene data alla sicurezza del lavoro. Con riferimento al fornitore di manodopera in porto (art. 17), il Regolamento definisce tra l’altro le modalità di determinazione quantitativa e qualitativa degli organici del Soggetto fornitore e i criteri per la determinazione e l’applicazione delle tariffe. Relativamente al Piano Ant...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Presidio dei lavoratori Alp a Palazzo Rosciano

Da Luglio a oggi dimezzati i turni di 63 lavoratori

Avatar

Pubblicato

il giorno

LIVORNO - Presidio dei lavoratori Alp (Agenzia lavoro portuale) davanti a Palazzo Rosciano questo pomeriggio. Oggetto della protesta il dimezzamento dei turni, da Luglio ad oggi, di 63 lavoratori dell'Agenzia, unico soggetto nel porto di Livorno autorizzato ex Art. 17 per la fornitura di lavoro temporaneo per la gestione dei picchi di lavoro straordinario, preferendo invece i lavoratori a chiamata. Una scelta, questa, operata dalle ditte che lavorano in porto, che provoca una diminuzione degli stipendi dei lavorati Alp. Giuseppe Gucciardo, segretario della Filt Cgil di Livorno spiega i motivi della protesta, auspicando anche un governo del porto stabile, nei pieni poteri che possa lavorare bene.
Continua a leggere

Porti

Stefano Corsini ha ricevuto la presidente di Assoferr

Irene Pivetti: Livorno è un porto che funziona, lavorare sulle infrastrutture

Avatar

Pubblicato

il giorno

LIVORNO - Stefano Corsini, presidente dell’AdSp del mar Tirreno settentrionale, ha ricevuto in Authority una delegazione dell’Associazione degli operatori ferroviari e intermodali, Assoferr, guidata dalla presidente Irene Pivetti. Nel corso dell’incontro Corsini ha illustrato i progetti in itinere nei porti del sistema, soffermandosi in particolare sugli interventi di potenziamento dei collegamenti ferroviari degli scali portuali di Livorno e di Piombino. La Pivetti ha manifestato apprezzamento per l’attenzione che l’AdSp sta dedicando al Piano del ferro e al rafforzamento delle connessioni intermodali: «L’Autorità di Sistema portuale – ha detto – dispone di una progettualità organica e credibile. Livorno, con il suo porto, il retroporto e le sue attività industriali e distributive connesse, è una realtà che funziona e che è in grado di esprimere una forte leadership. Quello che serve adesso è realizzare quanto prima gli interventi infrastrutturali necessari a rilanciare i tra...
Continua a leggere

Porti

Procedure di controllo alla merce

Livorno ha dimostrato di essere una best practice a livello europeo

Avatar

Pubblicato

il giorno

Procedure
LIVORNO - Procedure di controllo alle merci sicure, veloci, sostenibili dal punto di vista ambientale, integrate ed armonizzate attraverso la digitalizzazione dei primi sportelli unici di controllo a livello europeo: sono questi i temi dei seminari e delle visite tecniche svolte a Livorno nell’ambito dell’iniziativa europea Smooth Ports – Interreg Europe. I gruppi tecnici di importanti porti europei e italiani (Livorno, Amburgo, Nantes, Varna, Trieste e Monfalcone) hanno visto anche la proficua partecipazione degli enti di controllo competenti per i controlli alle merci quali il ministero della Sanità, l’Agenzia delle Dogane, il Servizio Fitosanitario Regionale e l’Agecontrol. La realtà livornese ha potuto dimostrare di essere una best practice di livello europeo nella gestione sinergica dei controlli e nell’efficientamento delle operazioni di verifica sui carichi, grazie alla forte cooperazione sviluppatasi fra Autorità portuale, enti di controllo ed operatori portuali ed int...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi