Privatizzati due porti in Australia

Port Kembla 16-04-13SYDNEY - Il ministro del Tesoro del Nuovo Galles del Sud, Mike Baird, ha annunciato la privatizzazione di Port Botany e Port Kembla (nella foto), due dei principali scali dello Stato, situati nelle vicinanze di Sydney.
Il NSW Ports Consortium, formato dalle tre società: Industry Funds Management, Australian Super and QSuper, e la Tawreed Investments (compagnia di proprietà del Governo di Abu Dhabi), dopo un periodo di sei mesi, ha infatti vinto la gara d’appalto per la concessione dei porti per 99 anni, grazie ad una offerta di 5,07 miliardi di dollari. Il pagamento totale della somma verrà effettuato entro le prossime 30 settimane.
Il ministro Baird ha anche dichiarato che la vendita è stata fatta con l’unico scopo di poter finanziare almeno una parte dei numer...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar