Connect with us

Autotrasporto

Problema autotrasporto da non sottovalutare

Confetra Liguria: “Impensabile che i trasportatori possano farsi carico delle inefficienze del sistema”

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

l’autotrasporto
LA SPEZIA - Come gestire un flusso di mezzi nella maniera più efficiente possibile date le infrastrutture esistenti e come supportare l’autotrasporto in un momento particolarmente critico? Questa è la domanda che si pone Alessandro Laghezza, presidente di Confetra Liguria alla luce dei dati del settore: 3000 mezzi che ogni giorno trasportano containers da e per il porto di Genova, altri 1500 da e per La Spezia e in prospettiva più di un migliaio da e per il nuovo terminal container di Savona Vado. “Piaccia o non piaccia è questa la realtà e pensare di poter dirottare in tempi brevi una parte significativa di questi numeri dalla strada alla rotaia significa cavalcare un’utopia”. La voce del presidente si unisce a quella delle associazioni dell’autotrasporto circa la congestione d...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autotrasporto

L’autotrasporto viaggia verso il fermo

Autostrade liguri verso il collasso

Avatar

Pubblicato

il giorno

l’autotrasporto
ROMA - “Non siamo noi a decretare il fermo tecnico dell’autotrasporto. I nostri mezzi si fermano perché il sistema autostradale ligure e, per conseguenza, del nord ovest è collassato e rende impossibile qualsiasi attività di presa e consegna delle merci, nonché la sopravvivenza delle attività di autotrasporto e logistica”. Ad annunciare uno dei blocchi potenzialmente più devastanti anche nella storia della portualità ligure e della logistica nel nord ovest, è Giuseppe Tagnochetti, responsabile di Trasportounito in Liguria. E proprio da Trasportounito, su pressione di un sistema di aziende, che non solo viaggiano contro il muro del fallimento, ma anche verso una prospettiva di destrutturazione globale del mercato, arriva un j’accuse senza precedenti: l’autotrasporto considera il governo e il Ministero dei Trasporti i primi responsabili di questo disastro, e a loro sarà presentato il conto dei danni. “Spettava e spetta al Governo – pros...
Continua a leggere

Autotrasporto

Linee guida per la verifica delle gallerie

Mit al lavoro per renderle obbligatorie

Avatar

Pubblicato

il giorno

linee guida per

ROMA - Il ministero delle Infrastrutture e Trasporti è al lavoro per convertire in legge e rendere così obbligatorie le nuove linee guida dettate per la verifica e la sicurezza delle gallerie autostradali.

E’ quanto richiesto nell'emendamento al Decreto Rilancio che sarà presentato nei prossimi giorni e che mira ad estendere l’efficacia delle linee guida ministeriali sulle attività di verifica delle gallerie, a tutti i gestori - autostradale e stradali - delle infrastrutture, restituendo così certezza e uniformità alle procedure e ai tempi di attuazione.

Fino all'adozione del prossimo decreto ministeriale restano confermate le modalità e i tempi di verifica delle infrastrutture dettate dalla disciplina vigente fino ad oggi applicata dai concessionari nella programmazione delle proprie attività di...

Continua a leggere

Autotrasporto

Il lockdown vissuto dagli autotrasportatori

Nonostante i rischi di contagio non si sono mai fermati e consegnato le merci

Avatar

Pubblicato

il giorno

situazione autostradale

MILANO - Un'indagine su come gli autotrasportatori hanno vissuto il periodo di lockdown - da Marzo a Maggio 2020 - nel nostro Paese è stata condotta da DKV Euro Service, azienda europea leader nei servizi per la mobilità,  sulla propria pagina Facebook, che ospita la più grande community italiana di camionisti.

I risultati del sondaggio mostrano un esercito instancabile che non ha interrotto il proprio lavoro nemmeno nei giorni più bui, movimentando le merci lungo la nostra penisola, per portare i prodotti sugli scaffali e garantire la filiera delle aziende. Quasi il 70% ha infatti lavorato come prima o anche più di prima e solo il 20% si è dovuto fermare

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi