Propeller Club Port of Leghorn: Nautica in costante crescita

LIVORNO - Stefano Pagani Isnardi, responsabile Ufficio Studi UCINA , ospite dell'International Propeller Club Port of Leghorn, il club guidato da Maria Gloria Giani Pollastrini , ha evidenziato i segnali molto positivi per il settore della Nautica, sia in ambito italiano che in quello regionale della Toscana. Negli ultimi 4 anni il settore ha segnato un incremento di circa il 60% rispetto all'anno nero del 2013. Alla serata, dell'International Propeller Club Port of Leghorn, ha partecipato anche Vincenzo Poerio, recentemente confermato presidente del distretto nautico toscano che ha evidenziato come ''La nautica toscana sia la realtà più importante in Italia, con 13 marchi che rappresentano l'economia regionale e portano un fatturato pari al 60% di quello italiano''.
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Nautica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

E-ssence
Nautica

E-ssence: è nata l’era del boat sharing!

E-ssence è una startup nata all’interno della Bologna Business School. La prima ad avere l’idea, e poi renderla realizzabile, del boat sharing, rigorosamente elettrico. Basta scaricare l’app e così come…
titoli nautica regolamento cartabia
Nautica

Riforma Cartabia e attribuzione di poteri cautelari agli arbitri

Un nuovo intervento dell’avvocato Alfonso Mignone, presidente del Tribunale arbitrale della nautica, sezione della Camera Arbitrale Internazionale (qui l’intervista). Stavolta si parla di “Riforma Cartabia e attribuzione di poteri cautelari agli arbitri“.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar