Connect with us

Economia

Proseguono i lavori del nuovo ponte di Genova

Raggiunti i 900 metri di struttura in quota sui 1060 previsti

Avatar

Pubblicato

il giorno

Proseguono i lavori

GENOVA - Proseguono i lavori nel cantiere del nuovo ponte di Genova che ieri ha raggiunto i 900 metri di struttura in quota sui 1060 previsti, con il varo dell’impalcato da 50 metri tra la pila 12 e la pila 13.

Per l'occasione, il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, si è recato in visita al cantiere, sottolineando che proseguono i lavori perchè “questo cantiere, che non abbiamo mai voluto fermare, rappresenta la capacità della nostra città e della nostra regione di reagire a tutto quello che è successo in questi anni. Ne abbiamo passate tante, ma abbiamo saputo rialzarci, come sapremo rialzarci dall’emergenza Covid-19”. “Abbiamo chiesto che quest’opera andasse avanti - ha aggiunto -  ed è stato così, ovviamente con tutte le precauzioni che hanno permesso a tutti di lavorare ogn...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Newco Alitalia-Ita: preoccupati i sindacati

“Esigiamo pari trattamento e rispetto sinora mostrato ai nostri competitor europei”

Avatar

Pubblicato

il giorno

Alitalia ita
ROMA - La nuova situazione della Newco Alitalia-Ita preoccupa non poco i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti in rappresentanza dei lavoratori di Alitalia in amministrazione straordinaria. “Se non arriverà la tranche di 73 milioni di euro prevista dal Decreto rilancio c'è il rischio che non siano pagati gli stipendi”. La maggiore preoccupazione è data dal piano industriale della nuova Compagnia di bandiera Ita che non dà certezze sul loro futuro: “Un piano industriale che consideriamo troppo debole e mancante di molti presupposti per lo sviluppo della Compagnia nel momento in cui il mercato potrà ripartire appieno” spiegano Malorgio, Pellecchia e Tarlazzi. “Per queste ragioni con Etf, il sindacato europeo dei trasporti chiediamo un incontro alla eurocommis...
Continua a leggere

Economia

Cosa dobbiamo aspettarci dalla Brexit

Conferenza organizzata da Confindustria Livorno e BCCI

Avatar

Pubblicato

il giorno

brexit exportday
LIVORNO - Come sarà il mondo post Brexit? Cosa sta accadendo e cosa dobbiamo aspettarci i materia doganale, fiscale e legale? A queste domande cercheranno di rispondere i partecipanti alla conferenza online che si terrà giovedì 28 Gennaio dalle ore 15.00 alle ore 17.00 e che illustrerà le principali modifiche sotto il profilo doganale, fiscale e contrattualistico, a seguito dell'entrata in vigore della Brexit. "Dal primo Gennaio 2021, cessato il periodo transitorio, il Regno Unito ha abbandonato il territorio doganale dell'UE e il sistema dell'IVA comunitaria ed è a tutti gli effetti un paese terzo. Cessano quindi, la libera circolazione di persone, merci, servizi e capitali tra il Regno Unito e l'Unione Europea" – ricorda il presidente di Confindustria Livorno Massa Carrara, Cav. Lav. Dott. Piero Neri. "The British Chamber of Commerce for Italy (BCCI), sempre in stretto contatto con le rappresentanze diplomatiche britanniche in Italia e con i...
Continua a leggere

Economia

Fedriga su Recovery fund: “Recupero gap Nord-Sud”

Coesione necessaria tra Regioni per rendere autorevoli e credibili le proposte

Avatar

Pubblicato

il giorno

fedriga
TRIESTE - “L'opportunità offerta dal Recovery fund non deve diventare un terreno di scontro tra Nord e Sud, ma l'occasione per raggiungere in maniera condivisa due obiettivi”. A dirlo è il governatore  del Friuli Venezia GiuliaMassimiliano Fedriga, durante la riunione della Conferenza della Regioni e delle Province autonome convocata in preparazione dell'incontro con il Governo sul piano straordinario per la ripresa finanziato dall'Unione europea. Il primo obiettivo di cui parla Fedriga riguarda il rilancio delle Regioni, in particolare quelle settentrionali in quanto “area del Paese più colpita dal Covid”, e, questo il secondo punto, il recupero del gap infrastrutturale del meridione. Lo stanziamento di Bruxelles è infatti, ha spiegato, mirato in primo luogo a rimettere in moto lo sviluppo economico dei territori che hanno subito in maniera più pesante la pandemia: “...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi