Connect with us

Porti

Protocollo per la digitalizzazione delle procedure doganali

Firma tra Agenzia Dogane e Monopoli e AdSp mar Ligure occidentale

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

Shenzhen digitalizzazione delle procedure doganali
GENOVA - L’Agenzia Dogane e Monopoli e l’ Autorità di Sistema portuale del mar Ligure occidentale hanno firmato un protocollo per la digitalizzazione delle procedure doganali nei principali scali dei due sistemi portuali. Una vera e propria accelerazione per quanto riguarda l’ammodernamento tecnologico del sistema doganale e portuale italiano. Alla firma hanno preso parte il presidente dell'Authority Paolo Emilio Signorini e il direttore dell'Agenzia Dogane e Monopoli Benedetto Mineo. Gli interventi previsti nel documento riguarderanno gli scali di Genova, Savona-Vado Ligure (a supporto dell’avvio operativo a breve del nuovo scalo) e Prà con interventi di digitalizzazione, tramite interoperabilità tra il sistema doganale e quello portuale, delle procedur...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Trieste: francobollo per i 300 anni Porto Franco

D’Agostino: “Celebrato con un francobollo il primo porto italiano”

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Porto Franco
TRIESTE - Si è svolta oggi alla Torre del Lloyd la cerimonia conclusiva del III Centenario di istituzione del Porto Franco di Trieste. Momento centrale della celebrazione è stata la presentazione del francobollo celebrativo emesso dal Ministero dello Sviluppo economico, facente parte della categoria “le Eccellenze del sistema produttivo ed economico” di Poste Italiane. Realizzato dalla bozzettista Silvia Isola e stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, l’annullo filatelico sul porto di Trieste è stato realizzato con una tiratura di 500.000 esemplari, in 6 colori. Di dimensioni 40 x 30mm circa, riproduce sullo sfondo una mappa del porto di Trieste, su cui si stagliano a sinistra un treno adibito al trasporto delle merci, a destra una gru con elevatori per container e in basso al centro una nave mercantile, a testimoniare lo storico ruolo del porto di Trieste nei mercati in...
Continua a leggere

Porti

A Nautica Service la banchina Nino Pala

Oggi la firma della concessione tra Deiana e Conoci

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Nautica Service
OLBIA - La Nautica Service Srl può ufficialmente operare sulla banchina turistica Nino Pala di Porto Torres. Oggi, ad Olbia, il presidente dell’AdSp del Mare di Sardegna, Massimo Deiana, e quello del CdA della società turritana Nautica Service, Giovanni Salvatore Conoci, hanno firmato l’atto formale di concessione demaniale marittima. Provvedimento che, a seguito dell’aggiudicazione provvisoria del mese di Febbraio e a tutti i successivi adempimenti di legge, consentirà al nuovo concessionario di prendere possesso del bene e avviare la propria attività. A partire dai lavori di manutenzione straordinaria, di messa in sicurezza e a norma della banchina; interventi per i quali, in base all’atto concessorio, la Nautica Service avrà 90 giorni di tempo. L’importo dell’opera di riqualificazione, pari a 200 mila euro, verrà decurtato dal canone annuale dovuto all’AdSp, nella misura del 50%, fino al ra...
Continua a leggere

Porti

Circle “technical specialist” di Vado Gateway

Ha contribuito all’avvio operativo del terminal container

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

technical specialist
GENOVA - Anche Circle Spa ha contribuito all’avvio operativo del terminal container Vado Gateway, in qualità di “technical specialist” a supporto di Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure occidentale all’interno del progetto europeo CEF Vamp Up. L’inaugurazione di Vado Gateway (ampiamente illustrata sulla nostra edizione di ieri, ndr) rappresenta un’altra importante pietra miliare per lo sviluppo della logistica portuale ligure e italiana nel suo complesso, portando il terminal a una completa integrazione con l’attuale Terminal Reefer di Vado Ligure. Con questa evoluzione si completa il primo terminal semi-automatizzato in Italia, in grado di gestire le più recenti navi portacontainer (Ulcv) e fino a 1,1 milioni di teu all’anno. L’avvio del terminal è stato anche supportato dal progetto europeo “Vamp Up”, co-finanziato dall’Unione europea all’interno del programma CEF (Connecting Europe ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi