Provincia Livorno contraria a soppressioni Fs

LIVORNO - Il Consiglio provinciale, riunito ieri a Palazzo Granducale, ha approvato all’unanimità una risoluzione riguardante la soppressione dei treni Frecciabianca  sulla direttrice Tirrenica. La questione è stata introdotta da una comunicazione dall’assessore ai Trasporti, Piero Nocchi, il quale, ricostruendo la vicenda ha evidenziato come la scelta di Trenitalia penalizzi pesantemente l’area costiera toscana sia per gli aspetti legati alla mobilità delle persone, in particolare gli studenti e i lavoratori pendolari, sia per l’indebolimento dei collegamenti infrastrutturali necessari allo sviluppo portuale, turistico ed economico del territorio.
«L’intermodalità - ha sostenuto Nocchi - è uno dei parametri con il quale si misura la competitività e la qualità della vita di un territorio. La decisione di Trenitalia aggrava, invece, una situazione di carenza strutturale del Corridoio tirrenico per la quale da anni la Provincia di Livorno e la Regione Toscana chiedono all...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi