Pulizia dei porti dalle navi abbandonate

navi abbandonate
LIVORNO - C'è anche un fondo per la pulizia dei porti dalle navi abbandonate, tra le tante novità della legge di Bilancio 2021 (legge n. 178 del 30 Dicembre 2020), pubblicata lo stesso giorno nella Gazzetta Ufficiale. Come dichiara Matteo Bianchi, responsabile Dipartimento nazionale economia del mare del Partito Democratico, questa norma interviene sul tema delle navi abbandonate "uno dei problemi che affligge i porti italiani, limita l’operatività di scali e banchine e costituisce anche una minaccia per la sicurezza della navigazione e dell’ambiente marino". Si tratta, scrive Bianchi in una nota, di "navi che restano in porto per anni, spesso semiaffondate. Rintracciare l’armatore è quasi impossibile, quando non lo è si è legati all’attesa dei tempi della giustizia in diversi paesi del globo e a pagarne le conseguenze sono i porti e i mari italiani. Da tempo Assoporti chiede str...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porti

La crescita continua del porto di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Pino Musolino, presidente dell’AdSp del Mar Tirreno Centro Settentrionale, ha fatto gli onori di casa nel contesto dell’evento organizzato da Automar dedicato alla professione di autista di bisarca.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi