Connect with us

Shipping

Quattro nuove unità da 11.000 teu per Yang Ming

Si aggiungono alle dieci ordinate nel 2018

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

quattro
KEELUNG - Yang Ming Marine Transport Corp. e Shoei Kisen Kaisha Ltd. hanno siglato un accordo per il noleggio di quattro navi porta container da 11.000 teu di nuova costruzione. I time-charter agreements sono stati firmati dal presidente di Yang Ming, Bronson Hsieh e dal presidente di Shoei Kisen, Yukito Higaki, durante una cerimonia che si è tenuta il 10 Aprile ad Hong Kong. Le quattro navi saranno consegnate nei primi tre trimestri del 2022. Al fine di migliorare l’efficienza operativa e la competitività a medio e lungo termine della compagnia, Yang Ming continua così il suo piano di ottimizzazione della flotta iniziato negli ultimi anni. Oltre a queste quattro nuove porta container da 11.000 teu, Yang Ming aveva ordinato nel 2018 altre dieci nuove full containers della stessa capacità, attraverso accordi di noleggio a lungo termine con Costamare e Shoei Kisen, che permetteranno a Yang Ming di avere un totale di quattordici unità da 11.000 teu di nuova costruzione tra il ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Msc crociere e Chantiers de l’Atlantique: nuove collaborazioni

Sottoscritto contratto per la terza e quarta nave World Class, e due protocolli di intesa

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

Gianluigi Aponte 01 12 17 Msc Crociere e Chantiers de l'Atlantique
PARIGI – Si amplia la partnership tra Msc Crociere e Chantiers de l'Atlantique con l'annuncio di due importanti progetti nel corso di una cerimonia a Palazzo Matignon, residenza ufficiale del primo ministro francese. All’evento hanno partecipato Édouard Philippe, primo ministro francese, Gianluigi Aponte, fondatore e executive chairman del Gruppo Msc, Pierfrancesco Vago, executive chairman di Msc Cruises, e Laurent Castaing, direttore generale di Chantiers de l'Atlantique. Le due società hanno sottoscritto i contratti vincolanti per la costruzione della terza e della quarta nave World Class che saranno alimentate a Gnl la cui consegna è prevista rispettivamente 2025 e nel 2027. La prima delle altre due navi Wolrd Class, Msc Europa, è invece già in costruzione a Saint-Nazaire ed entrerà in servizio nel 2022. Con 205.000 ...
Continua a leggere

Shipping

Fincantieri nell’International thermonuclear experimental reactor

Una delle più ambiziose iniziative al mondo nel campo delle energie rinnovabili

Avatar

Pubblicato

il giorno

fincantieri vard princess cruises
TRIESTE – Ordine di quasi 100 milioni di euro per Fincantieri per una serie di forniture e installazioni di equipaggiamenti di alto profilo nell’ambito dell’International thermonuclear experimental reactor (Iter). Il progetto prevede la realizzazione di un reattore a fusione nucleare di tipo sperimentale, primo nel suo genere, riconosciuta come una delle più ambiziose iniziative al mondo nel campo delle energie rinnovabili. Per procedere con le attività richieste, è stato costituito un raggruppamento temporaneo d’impresa del quale fanno parte Fincantieri stessa, in qualità di capofila, la sua controllata Fincantieri SI, attiva nel settore dell’impiantistica e componentistica industriale elettrica, elettronica e elettromeccanica, Delta-ti Impianti, specializzata in impiantistica meccanica, e Comes, sp...
Continua a leggere

Shipping

Moretto: “Prorogare il Cber, decisione incomprensibile”

Fronte comune degli spedizionieri internazionali

Avatar

Pubblicato

il giorno

silvia moretto cber
GENOVA – A fine 2019 la Commissione europea aveva proposto di prorogare “così com’è” l’esenzione dalle norme europee antitrust, “Consortia block exemption regulation” o Cber, per le compagnie marittime. A tal proposito gli spedizionieri internazionali e tutti gli attori della supply chain logistica europea hanno deciso di fare fronte comune contro tale decisione. Molti gli argomenti, i dati e le evidenze di mercato messi sul tavolo da parte degli utenti dei servizi delle shipping line, presentati in un comunicato stampa congiunto diffuso dalle principali associazioni tra le quali l'associazione europea, Clecat in rappresentanza della maritime logistics supply chain. Le associazioni di riferimento denunciano la scarsa trasparenza con la quale la Commissione europea ha riportato gli esiti della consultazione e “il completo fallimento nell'identificare i ben...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi