Connect with us

Porti

Recovery fund, Genova chiede 1 miliardo

Diga foranea, elettrificazione banchine e ultimo miglio

Avatar

Pubblicato

il giorno

Palazzo San Giorgio, Culmv elettrificazione recovery fund
GENOVA – Anche l'Autorità di Sistema portuale del mar Ligure occidentale presenterà a Roma proposte per progetti da finanziare con il Recovery fund. Questo strumento permette infatti alle amministrazioni appaltanti stanziamenti economici per opere che abbiano un orizzonte pluriennale, liberando allo stesso tempo risorse finanziarie nazionali dal bilancio dell'AdSp che possono così essere utilizzate per progetti di immediata spesa. I Ports of Genoa hanno fatto richiesta al Ministero per circa un miliardo di euro suddivisi in tre grandi progetti. Il primo, destina 600 milioni di euro alla nuova diga foranea del porto di Genova. Si tratta questa, spiega il presidente dell'AdSp Paolo Emilio Signorini, dell'unica scheda riguardante opere portuali a sé stanti. Circa Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Guerrieri sarà commissario della darsena Europa

Scelto il criterio di far coincidere la funzione con quella di presidente

Avatar

Pubblicato

il giorno

guerrieri
LIVORNO - È rimbalzata questa mattina in tutti gli ambienti in qualunque modo interessati alla portualità livornese, la notizia che il presidente designato della AdSp del mar Tirreno settentrionale, Luciano Guerrieri sarà anche commissario per la realizzazione della darsena o piattaforma Europa. In verità non è scritto da alcuna parte che la funzione di commissario per eventuali grandi opere debba coincidere con quella di presidente dell’Autorità di Sistema, ma nel caso di Guerrieri, come in altri, si è giustamente ritenuto che unire le due funzioni in un unico soggetto possa velocizzare il raggiungimento degli obiettivi. E quanto meno prevedibile, infatti, che nel caso di attribuzione dei due importanti ruoli a personalità diverse avrebbe inevitabilmente determinato - come è naturale - che ciascuno dei due sarebbe stato portato ad esprimere la propria….per...
Continua a leggere

Porti

Sequestrati a Livorno sei quintali di hashish

Avrebbero fruttato una somma tra i 2,5 e i 3 milioni di euro

Avatar

Pubblicato

il giorno

di hashish
LIVORNO – Sei quintali di hashish. A tanto ammonta il sequestro risultato dell'indagine durata circa un anno, coordinata e diretta dalla Procura della Repubblica di Livorno, svolta dal Reparto Antifrode Adm di Livorno, dalla Squadra Mobile, con la collaborazione dell’Ufficio di frontiera marittima della Polizia di stato, che ha consentito di arrestare due torinesi. A dare avvio all’indagine i fatti avvenuti l’11 Novembre 2019, quando era giunta nel porto labronico da Valencia, una motonave che trasportava un semirimorchio che, a causa delle pessime condizioni del mare, aveva urtato contro altri rimorchi, danneggiando parte del suo carico, tra cui 18 fioriere di grandi dimensioni. Giunta in porto, il personale della compagnia di navigazione aveva avvisato la Polmare, per un controllo su alcune anomalie delle suddette fioriere: dopo un approfondito controllo risultavano contenere 850 “panetti” per oltre 613 chilogram...
Continua a leggere

Porti

De Filicaia: “Sforzo comune per prepararsi alla Darsena Europa”

Autoproduzione? “Dobbiamo stare vigili sul tema”

Avatar

Pubblicato

il giorno

de filicaia
LIVORNO - Intervista al presidente di Uniport Yari De Filicaia, sul futuro della società: la Darsena Europa potrà colmare le difficoltà del momento? “L'opera infrastrutturale aprirà certamente a nuove opportunità, ma a quel giorno, non meno di cinque anni, dobbiamo arrivarci vivi” sottolinea De Filicaia. Per fare questo è necessaria una riflessione che riveda i parametri dell'organizzazione del lavoro, che non potrà più essere come nel "pre-Covid", un vero e proprio spartiacque per il settore. Il 2020 ha influito non poco anche sul lavoro di Uniport: le risorse messe a disposizione dall'AdSp,  non riusciranno infatti a compensare le perdite di fatturato. “La speranza è di ripartire il prima possibile, anche se penso ci vorrà qualche anno per tornare ai precedenti livelli di traffico”. Un'ultima domanda la facciamo al ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi