Regione Toscana: vertice istituzionale sulla situazione di Livorno

vertice
FIRENZE – Alla luce della recente situazione del porto di Livorno, il presidente della Toscana Enrico Rossi ha convocato un vertice istituzionale per fare chiarezza sul futuro dello scalo e scongiurare una situazione di stallo e incertezza che rischia di penalizzare la città, l'infrastruttura e l'intera economia regionale. Presenti all'incontro i rappresentanti delle istituzioni coinvolte nella responsabilità portuale a vario titolo: i Comuni di Livorno e Collesalvetti, col sindaco Filippo Nogarin e Lorenzo Bacci, Stefano Corsini, presidente Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale con il segretario generale Massimo Provinciali, la Capitaneria di porto di Livorno con il comandante Giuseppe Tarzia, la Provincia con il consigliere Jari De Filicaia e la Camera di commercio Maremma e Tirreno con il presidente Riccardo Breda ed il segretario generale Pierluigi Giuntoli. Il presidente Rossi al termine ha sottolineato come le istituzioni presenti, ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi