Connect with us

Economia

Registro delle imprese storiche italiane

Prorogata al 30 Settembre l’iscrizione per le ditte centenarie

Avatar

Pubblicato

il giorno

Registro delle imprese storiche italiane
LIVORNO – La Camera di commercio della Maremma e del Tirreno ha deciso di prorogare a venerdi 30 Settembre le iscrizioni al Registro delle imprese storiche italiane. Istituito a livello nazionale, su iniziativa nel 2011 di Unioncamere, il Registro, indica tutte le imprese storiche italiane, cioè quelle ultracentenarie e si inquadra nell’ambito delle attività di promozione e conoscenza delle realtà imprenditoriali che nel tempo hanno saputo coniugare innovazione e tradizione, apertura al mondo e appartenenza alla comunità. Nell'anno dell'istituzione a Livorno furono 35 le imprese che avevano potuto iscriversi al Registro delle imprese storiche italiane, mentre una era stata quella del territorio grossetano: un’antica drogheria di Roccastrada, tuttora in attività. Con la riedizione, altre imprese hanno chiesto alla Camera di commercio di entrare a far parte del prestigioso Registro. Il termine, inizialmente posto a fine Luglio, è stato proroga...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Rossi e Salvetti: fare rete per la costa toscana

L’intervista sull’iniziativa “Sì Livorno va avanti”

Avatar

Pubblicato

il giorno

rossi e salvetti
LIVORNO - È una la voce che dalla Toscana vuole arrivare fino ai palazzi di Roma: fare rete e stare uniti per lo sviluppo e la crescita economica: sono il presidente della Regione Toscana Rossi e Salvetti, sindaco di Livorno a nome di tutti i sindaci toscani a esprimere la volontà di uno spirito condiviso. Presenti all'iniziativa proposta dalla Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno "Sì Livorno va avanti", i due rappresentanti parlano delle problematiche legate alle infrastrutture, dei porti di Livorno e Piombino, per i quali, sottolinea Rossi, la Regione ha già investito 700 milioni di euro, niente invece è giunto dal Governo. “Serve ora una manifestazione nazionale -conclude Rossi- per la costa e lo sviluppo della Regione”.
Continua a leggere

Economia

“Sì Livorno va avanti”, successo di partecipazione

Intervista al presidente Riccardo Breda

Avatar

Pubblicato

il giorno

Sì Livorno va avanti, successo di partecipazione. il tavolo dei relatori
LIVORNO - Riccardo Breda, presidente Cciaa ha aperto i lavori, del convegno ''Si Livorno va avanti'' , parlando a nome di tutto il mondo economico e sindacale: “Oggi siamo qui per dare gambe al futuro” ha detto. “Vogliamo portare l’attenzione generale verso i problemi della Toscana costiera, facendo perno sulla Camera di commercio. Per questo il nostro impegno è diretto a ottenere interventi riguardanti le priorità economiche che accomunano le due province di Livorno e Grosseto. Oltre alle priorità che sono più attinenti alla città di Livorno è nostra intenzione vedere rappresentate tutte le esigenze del territorio, ivi comprese le isole. Interpelleremo i futuri candidati alla presidenza regionale perché prendano impegni precisi per i cinque anni del mandato”. Durante il convegno ''Sì Livorno va avanti'', Breda, a nome del mondo delle imprese, ha anche espresso un forte rammarico perché a un mese dalla grande Continua a leggere

Economia

Carlo Cottarelli: “Semplificare il sistema tasse”

Quella presentata è una “manovra di galleggiamento”

Avatar

Pubblicato

il giorno

carlo cottarelli
ROMA - Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, nel suo intervento all'Assemblea di Alis aveva già espresso il suo parere su un'Italia che sta “galleggiando”, anche a causa di un settore pubblico che non funziona bene. “Quella presentata è una "manovra di galleggiamento", che è comunque meglio che andare a fondo. Non fa cose troppo rischiose, anche se a mio parere non c'è un senso chiaro di direzione”. Questo significa che finchè non ci sarà uno "shock" economico mondiale o europeo non ci dovrebbero essere rischi. Approfondendo il tema "tasse" Carlo Cottarelli sottolinea che il sistema va semplificato, ridotta la pressione fiscale, con tasse che sì, guardino alla sostenibilità ambientale, ma riducano le ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi