Resta a Roma processo Deiulemar

Stefania Lembo 15-02-13TORRE DEL GRECO - Resta a Roma il processo penale sul crac della Deiulemar - compagnia di navigazione, la società di Torre del Greco nella quale quasi tredicimila risparmiatori hanno investito oltre 720 milioni di euro.
La Cassazione ha infatti respinto il ricorso avanzato dalla Procura di Torre Annunziata contro lo spostamento nella capitale dell’inchiesta che vede coinvolti otto armatori appartenenti alle tre famiglie fondatrici della Deiulemar. Il trasferimento del processo era stato determinato dalla scoperta che tra gli obbligazionisti della società armatoriale c’era anche un magistrato del distretto della Corte di Appello di Napoli.
Intanto, è stata venduta all’asta in Francia la prima nave di Deiulemar Shipping. La bulk carrier ”Valeria Della Gatta” è stata acquistata dalla ...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar