Connect with us

Porti

Riposto, altre risorse per completare il porto

Stanziati ben 603mila euro finalizzati al completamento del primo bacino

Avatar

Pubblicato

il giorno

Riposto, altre risorse per completare il porto. Veduta aerea del porto.,
PALERMO - La Giunta regionale siciliana ha approvato lo stanziamento di ben 603mila euro finalizzati al completamento del primo bacino del porto di Riposto. Il provvedimento, promosso dall'assessorato regionale alle Infrastrutture, arriva a completamento dell'intervento da un milione di euro, varato dal Governo Musumeci nel 2018, per mettere in sicurezza l'approdo e avviare lavori attesi da anni. «Attraverso il recupero di alcune economie rimaste inutilizzate nel tempo - illustra l'assessore regionale Marco Falcone - diamo ancor più ampio respiro al rilancio infrastrutturale del porto dell'Etna. Al milione di euro assegnato nel 2018, con cui abbiamo messo mano a una storica incompiuta come il Primo bacino, si aggiungono altre somme per implementare i servizi delle banchine, realizzare una moderna illuminazione e completare la messa in sicurezza del porto ripostese». Dopo la riunione di giunta, l'assessore Falcone ha fatto il punto sulla tabella di marcia dei lavori incontrando...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Msc Monica: primo scalo al terminal Imt

Il servizio Canada Express 1 del Gruppo Messina

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

msc monica
GENOVA – Primo scalo a Genova al terminal Imt (Intermodal marine terminal) del Gruppo Messina per la nave portacontainer “Msc Monica” arrivata, per il servizio Canada Express 1 di Msc. Msc Monica, che ha effettuato le operazioni di sbarco e imbarco, collegherà il Terminal multipurpose genovese Imt con Montreal in 12 giorni, scalando i terminal di trasbordo di Gioia Tauro e Sines, secondo la rotazione dei porti Montreal-Gioia Tauro-Livorno-Genova-Sines-Valencia-Montreal. Alla Msc Monica si affiancheranno in questo servizio la Msc Martina, Msc Carmen, Msc Shaula, Msc Diego, Msc Paola, Msc Tamara con capacità comprese tra i 3.398 ed i 4.860 teus. Per il terminal, che è in grado di moviment...
Continua a leggere

Porti

Montreal Port Authority sigla accordo con Cbi

Per realizzare un terminal container a Contrecoeur

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Montreal Port Authority
MONTREAL - Montreal Port Authority (Mpa) ha siglato un accordo di collaborazione con Canada Infrastructure Bank (Cib). Oggetto del Memorandum of Understanding la realizzazione di un piano finanziario per realizzare un nuovo terminal container a Contrecoeur (nella foto), dove il porto prevede di espandere la sua attività. Questa due diligence includerà le attività di pianificazione e pre-acquisizione per la progettazione, la costruzione, il finanziamento, l’operatività e la manutenzione del terminal. La Montreal Port Authority sottolinea, inoltre, che l’obiettivo del nuovo terminal è di migliorare l’attività di import - export e quindi sostenere la crescita economica del Canada e del commercio internazionale. Il terminal di Contrecoeur migliorerebbe l’infrastruttura del porto che supporta il flusso di merci dalle navi portacontainer e aumenterebbe la capacità attuale e per i prossimi decenni. Il p...
Continua a leggere

Porti

Sulla ”Tramper” 5mila tonnellate di tubi

La nave li ha imbarcati a Iskenderun e trasportati ad Agadir

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Tramper
LIVORNO – Nei giorni scorsi abbiamo dato notizia sul nostro quotidiano www. messaggeromarittimo. it dell’inaugurazione di nuovi uffici a Livorno della Compagnia di Navigazione del Mediterraneo, una struttura con sede a Tortolì (Nuoro) che si avvale nello scalo labronico della collaborazione di Giuseppe Garbo. La compagnia armatrice oggi informa che la nave di proprietà “Tramper” ha effettuato un carico speciale di tubi che saranno posizionati per condotte idriche, dallo scalo turco di Iskenderun a quello marocchino di Agadir. Oltre 5mila tonnellate il peso del materiale imbarcato sulla "Trumper". La compagnia informa che sta progettando un imbarco eccezionale anche del porto di Livorno nel mese di Settembre.
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi